CALCIO 4a GIORNATA SERIE D: ARS ET LABOR GROTTAGLIE-ISCHIA ISOLA VERDE 1-1
Di Silvestro Gianfrate (del 28/09/2008 @ 19:20:34, in Sport, letto 3108 volte)

Un pareggio arrivato a 6' dalla fine: una rasoiata di destro dal limite dell'aria per Mauro Marini. Gol che porta un pò di ossigeno alla compagine dell'Ars et Labor Grottaglie.


Anche oggi abbiamo assistito ad una prova incolore da parte dei biancazzurri, che putroppo, non hanno saputo approffitare del turno casalingo per  "vincere" e porre fine alla crisi di risultati e punti in corso.


L'unica nota positiva della giornata è il"punto" ottenuto. Il primo punto della stagione dopo cinque partite (4 di campionato e 1 di coppa italia).

Primo tempo molto equilibrato con un Grottaglie voglioso ma timido che già al 3' con D'Amble e Fraschini va vicino al vantaggio. Ma come domenica scorsa la grinta iniziale va via via scomparendo e il Grottaglie perde quelle trame offensive che l'avevano reso pericoloso a inizio gara.

 

Ed infatti al 29' del primo tempo, come da manuale, Mattera con una punizione da 30 metri e la complicità del portiere Sardella, segna il gol del vantaggio degli isolani.


Incassato il gol, il Grottaglie si rende pericoloso al 35' con capitan Camassa che di testa centra in pieno la traversa.

Riparte il secondo tempo: il Grottaglie è timido, non attacca, non manifesta quella "ferocia agonistica" che oggi tutti, sinceramente, ci aspettavamo di vedere.

Squadra molle e incerta, tanta confusione tra i reparti e poca organizzazione di gioco.


Ma con la forza della disperazione e sopratutto con tanta casualità il Grottaglie riesce a trovare il pareggio a 6' dalla fine con Marini.

Gol che vale un punto. Il punto che SE NON ALTRO  fa morale. Oltre a togliere lo zero dalla calssifica della serie D.

NOTA DI CRONACA :86'MINUTO VIENE ESPULSO BERNARDO PER  I L GROTTAGLIE.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie