Grottaglie: Pet Therapy
Di Staff (del 30/05/2007 @ 10:35:47, in Cronache, letto 5058 volte)
Fonte: Comune di Grottaglie

D’intesa e in collaborazione con l’Azienda Unità Sanitaria Locale TA/1 UTR, l’Amministrazione comunale di Grottaglie, attraverso gli Assessorati alla Pubblica Istruzione, alle Politiche della Solidarietà e alla Protezione animali, ha organizzato per venerdì 1 giugno 2007 (ore 9,30) l’iniziativa “Mondo cane”, destinata agli studenti delle Scuole primarie e secondarie di Primo grado della città e finalizzata alla conoscenza della pet-therapy, che, tra l’altro, è già sperimentale presso l’UTR per alcuni bambini diversamente abili, trattati all’interno della struttura.


Nell’occasione gli operatori specializzati, con l’ausilio dei cani addestrati (alcuni dei quali sono ospiti del Canile municipale) presenteranno il progetto suddetto allo scopo, tra l’altro, di avviare con le scuole processi di educazione agli affetti anche tramite la “care”, la cura e la tutela degli animali di affezione.

Nel corso della manifestazione, che si terrà presso la sede dell’UTR (ex Sanatorio) in via per Villa Castelli, ci sarà l’incontro con medici veterinari e con gli addestratori per conoscere meglio il “miglior compagno dell’uomo”, il suo mondo e le sue caratteristiche comporta-mentali. Saranno offerti pane e olio biologico, dall’Assessorato all’Agricoltura e succhi di frutta biologici per coniugare una salutare giornata all’aria aperta con la genuinità dei prodotti degustati.

L’UTR (Centro di Servizi per la riabilitazione dei soggetti diversamente abili) si trova nella posizione ideale, dal punto di vista ambientale, per garantire a tutti gli alunni presenti e agli operatori una giornata a contatto con il mondo della natura e della diversabilità, del transfert affettivo nei confronti degli animali.

“La rete tra diversi assessorati” ha sottolineato l’Assessore alla Pubblica Istruzione professoressa Marisa Patruno, “è un obiettivo che stiamo perseguendo per realizzare progetti sinergici integrati e mirati; in questa particolare occasione è cosa gradita offrire a tanti alunni la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile immersi in una grande ricchezza e varietà di stimoli”.


“La pet therapy” ha dichiarato l’Assessore alle Politiche della Solidarietà Luciano Santoro, “si rivolge a pazienti che sono in condizioni di gravità, in particolare l’autismo ed i gravi disturbi nella relazione. La pet therapy permette non solo ai giovani pazienti ma anche alle loro famiglie di rincontrare la speranza per una vita migliore; per l’autismo non c’è certezza di una cura risolutiva, ma attraverso queste terapie alternative si permette una gestione nel tempo più comprensiva dei bisogni e quindi si arriva ad una migliore gestione delle problematiche”.

Pet Therapy Grottaglie

“L’iniziativa” sostiene l’Assessore Ottavio Orlando, “dà la possibilità alle scolaresche di approcciare più correttamente il mondo degli animali, delle associazioni che ne occupano tra cui l’ANPA che a Grottaglie gestisce il canile e svolge un ottimo lavoro di volontariato. Lo sforzo dell’Amministrazione comunale è quello di investire nella cura degli animali promuovendo iniziative sensibilizzazione dei cittadini nei confronti dei nostri piccoli-grandi amici”.


Fonte: Comune di Grottaglie


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie