LAVORI ALLA PINETA FRANTELLA: RACCOLTA GRATUITA DELLA LEGNA. LA RICHIESTA ENTRO IL 20 APRILE
Di Redazione (del 31/03/2009 @ 12:53:53, in Territorio, letto 3977 volte)

Si informa la cittadinanza che a seguito degli interventi selvicolturali in atto presso la pineta Frantella, per effetto dei lavori di diradamento selettivo delle piante di pino, in esecuzione del contratto d’Appalto 009516/08 stipulato tra la Regione Puglia –Area Politiche per lo Sviluppo Rurale – Servizio Foreste e la ditta SMA S.p.A., è disponibile e cedibile in forma gratuita alla cittadinanza la massa legnosa ottenuta dal taglio, depezzato e accatastato lungo le vie di esbosco esistenti nella pineta.

 

I cittadini interessati al prelievo di detta legna, possono presentare apposita domanda da redigere in carta semplice secondo il modello in distribuzione presso l’Ufficio Agricoltura, o rinvenibile sul sito web del Comune www.comune.grottaglie.ta .it . La stessa domanda va indirizzata al Sindaco del Comune di Grottaglie e deve pervenire entro e non oltre la data del 20 aprile 2009 . Non fa fede la data del timbro postale. Si assume criterio utile per la selezione delle richieste l’ordine cronologico di presentazione delle istanze al Protocollo di questo Ente.

 

La richiesta, unica per ogni nucleo familiare, con residenza obbligatoria in questo Comune, non può superare il quantitativo massimo di Q.li 10 (dieci quintali) a famiglia. Saranno prese in considerazione le domande utilmente collocate in graduatoria sino all’esaurimento della legna disponibile.

 

I beneficiari, una volta ottenuta la comunicazione di prelievo dall’Ufficio Agricoltura hanno l’obbligo di ritirare la legna entro e non oltre la data e l’orario indicato nella citata comunicazione, pena la decadenza del diritto di prelievo. I beneficiari, inoltre, hanno l’obbligo di prelevare la legna a loro cura e spese, con facoltà di accesso all’interno dell’area boscata percorrendo esclusivamente le vie di esbosco con proprio automezzo di portata non superiore a Q.li 30. Ai sensi dell’art. 13, comma 1 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di dati personali” e successive modificazioni ed integrazioni, i dati personali forniti dai richiedenti sono registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della procedura selettiva e dell’eventuale autorizzazione al prelievo della legna.

 

Potete scaricare il modulo Q U I


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie