IL PAPA BENEDETTO XVI RICEVE IN UDIENZA A ROMA GLI ANZIANI GROTTAGLIESI DELLA CASA DI RIPOSO
Di Redazione (del 02/07/2009 @ 15:30:30, in Sociale, letto 4028 volte)

Gli anziani di Grottaglie dal Papa a RomaUn’estate ricca di iniziative per gli anziani di Grottaglie. Ieri, Mercoledì 1 luglio gli ospiti della Casa di Riposo “San Francesco de Geronimo” e del Centro Aperto Polivalente di Grottaglie, su iniziativa della “Cooperativa Domus” che gestisce la struttura, si sono recati a Roma, in udienza generale da sua Santità Benedetto XVI.

Si è trattato di un vero e proprio “evento” per gli ospiti della Casa di Riposo che hanno potuto così trascorrere un week-end nella capitale e, soprattutto, ricevere la benedizione del Papa nelle suggestiva Piazza San Pietro.

“Questa iniziativa” ha sottolineato il Sindaco Raffaele Bagnardi prima della partenza per ROma, “rientra nelle attività concordate con la Cooperativa Domus ed ha una doppia valenza, quella di soddisfare l’aspetto gioviale, dello stare insieme e del turismo, che porta gli anziani a svolgere attività comuni e a conoscere luoghi nuovi ed aspetti nuovi, ma ha anche una dimensione che riguarda la fede religiosa, per cui l’udienza papale soddisfa l’aspetto mistico, che conforta la fede di ogni partecipante.
La Prefettura Pontificia, al riguardo” riprende e conclude il Sindaco Bagnardi, “ha assicurato che il Santo Padre citerà la presenza del gruppo di Grottaglie nel corso dell’udienza generale”.

“E’ la prima volta che gli anziani della Casa di Riposo, insieme a quelli del C.A.P (Centro unico di prenotazione) hanno un’opportunità così bella e significativa” ha dichiarato l’Assessore alle Politiche della Solidarietà Luciano Santoro.

“A tal proposito bisogna ringraziare la “Cooperativa Domus” che si è attivata per fissare l’udienza generale in Vaticano. Inoltre i nostri ospiti hanno effettuato un interessante giro turistico in una delle città più belle al mondo, visitando i monumenti più significativi: il Colosseo, i Fori imperiali, Piazza di Spagna, Fontana di Trevi. Il rientro a Grottaglie è previsto nella serata di giovedì 2 luglio.

Non è questa l’unica iniziativa importante per i nostri anziani”, continua Santoro. “Il 4 luglio prossimo partiranno per il soggiorno termale, 48 unità che si recheranno a Salsomaggiore Terme e resteranno in questa località fino al 18 luglio. Il 6 luglio partiranno 62 anziani per il soggiorno marino a Viserba di Rimini, dove resteranno fino al 20 luglio. Si tratta del doppio degli anziani rispetto al numero previsto dall’Ufficio. Questa notevole partecipazione è dovuta al fatto che da qualche anno i soggiorni sono diventati un appuntamento molto atteso dai nostri anziani, per la qualità del servizio e per la scelta e l’individuazione delle realtà turistiche individuate”.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie