BARI: ARRESTATO IL COMANDATE PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO PER CONCUSSIONE E PECULATO
Di Redazione (del 08/01/2010 @ 13:29:28, in Puglia, letto 3551 volte)

Il comandante provinciale dei vigilidel Fuoco di Bari, Giovanni Micunco, è stato posto agli arresti domiciliari dalla Guardia di finanza su disposizione della magistratura barese. 

E’ accusato – a quanto si è saputo – di diversi episodi di concussione ambientale e di peculato. Il gip ha invece rigettato l’arresto per il reato di associazione per delinquere, formulato dal pm inquirente Francesca Romana Pirrelli. 

Oltre a Micunco sono stati arrestati un suo collaboratore, Luigi Cippone, ed un professionista barese Rocco Mercurio. Altre due persone, per le quali il pm aveva chiesto l’arresto, sono indagate a piede libero poichè il gip ha respinto la richiesta di misura cautelare.

 

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie