Grottaglie: in scena il vernacolo del '600
Di Staff (del 29/06/2007 @ 23:26:10, in Cultura, letto 1445 volte)

Nel suggestivo palcoscenico del centro storico, in piazza Maddalena, il nostro "contacunti"(Marino Cavallo), dà vita ad uno spettacolo emozionante.

 

L'attore del Piccolo Teatro sfodera una performance accattivante in danze di dolore, racconti e poesie in un vernacolo, quello grottagliese, rimesso in luce dalla ricerca delle tradizioni popolari dal prof. Emanuele Esposito e dalla trascrizione del prof. Pietro Pierri.

 

Il nostro "giullare" ci riporta indietro di 300 anni, e lo fà in modo impeccabile, trascinando il numeroso pubblico in quella che è stata la Grottaglie di un tempo.

Scrosci di applausi continui e meritati per il nostro attore


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie