Grottaglie: Inaugurazione nuova Piazza San Francesco De Geronimo
Di Staff (del 14/09/2007 @ 14:49:21, in Cronache, letto 2723 volte)

Ad una settimana dalla ricorrenza della Festa patronale arriva l’annuncio dell’ inaugurazione della Piazza dedicata al santo concittadino Francesco de Geronimo, ubicata in cima a via Crispi, tra il Quartiere delle Ceramiche e il castello episcopio. L’Amministrazione Bagnardi, che ha già intitolato al santo taumaturgo la Casa di Riposo, rinnova così l’omaggio e la devozione al suo più illustre concittadino. L’appuntamento è per il 23 settembre prossimo e per questa data l’Amministrazione comunale sta organizzando una grande festa popolare, con una solenne inaugurazione, alla presenza di Autorità religiose e civili.

Parte attiva della serata sarà il “Comitato” promotore della statua con il quale abbiamo avuto un buon rapporto di collaborazione e che in questi anni si è impegnato nella raccolta delle offerte per la realizzazione della statua del santo che svetterà all’interno della stessa piazza.

A darne notizia è l’Assessore ai Lavori Pubblici Ottavio Orlando. “Stiamo definendo la programmazione della serata che rimarrà nella memoria collettiva dell’intera città. Con l’inaugurazione della Piazza San Francesco de Geronimo” continua l’Assessore Orlando, “si conclude il Progetto “Le Piazze di Grottaglie”, avviato dal precedente Assessore Francesco Donatelli e portato a termine in questo mandato. La progettazione della Piazza è stata curata dall’Ufficio Tecnico-Settore Lavori Pubblici abilmente diretto dall’ ingegner Gaetano Cavallo, che sta per regalare alla città di Grottaglie un nuovo cammeo, dopo la splendida piazza Principe di Piemonte. Questo luogo” aggiunge l’Assessore Orlando, “è sintesi di bellezza spirituale, adatto alla meditazione e al culto del santo concittadino e di bellezza materiale che si sostanzia nel belvedere, una finestra da cui scorgere immagini inedite della nostra città fino ad oggi sconosciute. E’ opportuno” aggiunge l’Assessore Orlando, “fare qualche riferimento tecnico in relazione alla realizzazione della Piazza. Va ricordato che l’incarico all’Ufficio Tecnico fu deliberato l’8 marzo del 2001, a seguito della sua progettazione il 31 dicembre 2004 fu approvato il progetto esecutivo, finanziato con Mutuo Cassa Depositi e Prestiti. Inizialmente la cifra stanziata è stata di 250 mila euro, poi in seguito alla gara d’appalto l’importo necessario per la realizzazione è stato di euro 207.870, 27. In data 22 giugno 2006 iniziavano i lavori della rimozione della vecchia Piazza delle Maioliche e la demolizione e lo smantellamento del brutto “mausoleo” in cemento armato che oltraggiava la bellezza del Quartiere delle Ceramiche. I lavori sono dunque proseguiti fino ad oggi.

Infine”, conclude l’Assessore ai Lavori Pubblici Ottavio Orlando, “a conclusione del Progetto delle Piazze di Grottaglie che ha rimodellato la fisionomia della città, dotandola di spazi pubblici fruibili e facendo un’operazione di maquillage di Grottaglie, rendendola ancora più bella, è doveroso ringraziare, in primis, l’Ufficio tecnico Comunale (ingegneri Gaetano Cavallo, geometra Davide Caputo, la dottoressa Giuseppina Cinieri, l’amministrativo Enzo Fornaro). Poi il ringraziamento va esteso a tutti i tecnici esterni che hanno contribuito alla realizzazione di questi progetti e alle preziose maestranze.


FONTE: COMUNE DI GROTTAGLIE


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie