DONNE E ARTE IN MOSTRA NELLA PINACOTECA COMUNALE DI GROTTAGLIE
Di Carlo Caprino (del 28/05/2010 @ 09:28:15, in Cultura, letto 3892 volte)

L’espressione artistica del mondo femminile continua a trovare a Grottaglie una singolare attenzione e capacità espositiva. Per citare solo Due esempi, nei giorni scorsi si è inaugurata una mostra d’arte collettiva presso “L’Acchiatura” mentre a Palazzo De Felice si è appena conclusa la personale di Vanda Valente ed è proprio nella pinacoteca comunale che l’arte femminile trova ancora spazio per mostrare le sue diverse sfaccettature.

Sabato 29 maggio, alle ore 19, alla presenza del primo cittadino Raffaele Bagnardi ed altre autorità, avrà luogo, nella Pinacoteca comunale "Palazzo De Felice", il vernissage della mostra "Donne in arte" organizzata dal Soroptimist Internationa Club di Grottaglie, presidente Milarosa Neulander, nove donne pugliesi e di cui due straniere: la slovena Fulvia Zudic e la istriana Anja Skrobonia espongono le loro interessanti e piacevoli opere d'arte.

 



Le opere esposte, nella loro variegata tipologia artistica e di tecniche diverse, si incastrano nella suggestiva location come gemme e fanno compiere un viaggio al visitatore quasi astrale, in quanto si passa dall'astratto delle varie performance artistiche all'oggetto che esce affinato dall'opera manipolatrice dell'artista. A capitanare queste donne in mostra è l'artista grottagliese, nonché socia soroptimista Rosanna Nisi, artista di grande talento e di fama internazionale che in anni ed anni di costante studio e lavoro, ha collezionato riconoscimenti in ambito internazionale, di lei e la sua arte ne hanno contezza persino Paesi oltre oceano come il Giappone, dove ha esposto più volte, raccogliendo allori. Persona di estrema riservatezza, molto modesta mai ostentatrice del suo eccellente talento, ma basta addentrarsi nella conoscenza della sua arte per capire lo spessore artistico che la anima e che da' la stura a tanta bellezza.

 



Con lei espongono Annalisa Piergianni grottagliese, Tosca di Bari, Delia Sforza barese, la leccese Annalisa Melle, la eclettica Lucy Carlucci grottagliese, ed Anna Maria Gerlone, altra grottagliese molto capace nell'esprimere il suo humus artistico attraverso le sue opere. La Mostra resterà aperta fino al 12 giugno 2010 è visitabile tutti i giorni negli orari mattutini dalle 8 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 17.30 alle 21.00.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie