Grottaglie: passaggio di consegne al Soroptimist Club
Di Staff (del 13/10/2007 @ 10:39:26, in Cronache, letto 2625 volte)

CONTRIBUTO INVIATO DA: Lilli Ch.D'Amicis

Avvicendamento al vertice del Soroptimist di Grottaglie, la signora Antonella Saracino Signore ha passato il testimone della presidenza, dopo due anni intensi e ricchi di iniziative, alla signora Teresa Rissante Intermite.

 

 

Nella foto da sx: M.R. Quaranta, A. Saracino, T. Rissante e F. Solito

 

 


Quasi tutte le socie di Grottaglie Sempre nel corso della cerimonia ha avuto luogo la presentazione di due nuove socie: la signora Francesca Solito, già socia del club e quindi un rientro che ha riempito di gioia le socie soroptimiste, in quanto la signora Solito è molto apprezzata per il suo impegno civile, non a caso fa anche parte come socia dell’associazione ONLUS dell’Università dell’età libera, nata dalla costola del Soroptimist.

L’altra nuova socia è la signora Maria Rosaria Quaranta Petrelli, professoressa di disegno e storia dell’arte presso il Liceo Scientifico “F.Ribezzo” di Francavilla Fontana.

Donna di grande capacità artistiche e creative, anche lei un importante valore aggiunto a questo club che continua a crescere di numero di socie e di qualità.

La presidente uscente, Antonella Saracino prima di passare le consegne alla neo presidente Teresa Rissante, ha ricordato i suoi due anni di mandato che è stata ricco e pieno di stimoli per collettività, il tutto finalizzato allo scopo di essere tra le gente per diffondere i valori sani che esistono e quindi hanno solo bisogno di essere portati alla ribalta dell’opinione pubblica.

“Il club di Grottaglie – ha sottolineato la Saracino – partendo dalle linee guida nazionale, è sempre attento alle problematiche locali e pronto a mettersi a disposizione per contribuire a quei momenti di riflessione e quindi di crescita propri del confronto civile e appassionato”

Ovviamente sulla stessa lunghezza d’onda è stata la neo presidente Teresa Rissante che ha anticipato alcuni temi che verranno affrontati nel suo biennio: il problema dell’acqua, dal suo approvvigionamento, i costi e il risparmio di questo bene comune che va rispettato e usato con giudizio e parsimonia, in parole povere senza sprechi.

 


CONTRIBUTO INVIATO DA: Lilli Ch.D'Amicis

L’altra anticipazione è stata relativa ad un convegno di prossima programmazione: “Le donne per le donne parlano di osteoporosi” che si svolgerà domenica 28 ottobre 2007 alle ore 17.00 presso la sala del Castello Episcopio a Grottaglie, questo interessante convegno è organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Medici della provincia di Taranto e dall’Associazione Medici per San Ciro.

Nella bella cornice di un accogliente ristorante della Valle d’Itria, alla presenza di numerosi ospiti e delle stesso socie del club si è svolta la sobria ma significativa cerimonia, a cui hanno presenziato il sindaco della Città delle Ceramiche, Raffaele Bagnardi e il suo assessore alla cultura Marisa Patruno.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie