FINI APRE UFFICIALMENTE LA CRISI DI GOVERNO: DIMISSIONI DI BERLUSCONI E NUOVE ELEZIONI?
Di Enrico Carassi (del 15/11/2010 @ 14:31:17, in Italia, letto 2717 volte)

Mossa a sorpresa (?) dei Finiani: i ministri dell'ex leader di AN escono ufficialmente dal Governo, dichiarando pertanto, una crisi già più volte preannunciata.

Dimissioni irrevocabili, sottolineano gli interessati. Il coordinatore di Futuro e libertà Adolfo Urso non lascia spazio a fraintendimenti. Le lettere di dimissioni dal governo del vice ministro, del ministro Andrea Ronchi e dei sottosegretari Antonio Buonfiglio e Roberto Menia sono state spedite dalle rispettive segreterie e sono arrivate sul tavolo del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Un atto formale che apre ufficialmente la crisi.

I gruppi parlamentari di Fli, sottolineano in una nota i capigruppo di Senato e Camera Pasquale Viespoli e Italo Bocchino, evidenziano il venir meno del rapporto fiduciario nei confronti del governo, ma assicurano il sostegno alla manovra finanziaria.

Accertate le dimissioni, il capo dello Stato Giorgio Napolitano, ha convocato per domani Gianfranco Fini e Renato Schifani per cercare di capire, con largo anticipo, che futuro ha l'attuale governo.

In realtà in Italia con l'espressione crisi di Governo si indica la situazione nella quale un Governo presenta le proprie dimissioni a causa della rottura del rapporto di fiducia intercorrente con il Parlamento.

possibile distinguere le crisi parlamentari dalle crisi extraparlamentari. Le crisi parlamentari nascono da una votazione contraria sulla questione di fiducia o sul voto di fiducia, o da una votazione favorevole ad una mozione di sfiducia; le crisi extraparlamentari, invece, si aprono in conseguenza di una crisi politica all'interno della maggioranza che sostiene il Governo, a causa della quale quest'ultimo non ha la possibilità di far approvare i provvedimenti necessari alla propria azione; esse sono le più frequenti.

E' questa che si starebbe consumando è proprio una crisi di governo extraparlamentare.

Intanto Gianfranco Fini e Pierluigi Bersani saranno ospiti della puntata di stasera del programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano "Vieni via con me". Una presa di posizione di RAI3 completamente diversa dal volere del direttore generale che aveva espressamente vietato la presenza dei politici nella trasmissione.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie