PARTE LA PROPOSTA PER UNA COMMISSIONE SULLE PARI OPPORTUNITA'
Di Staff (del 01/12/2007 @ 17:03:04, in Politica, letto 2135 volte)

La proposta di costituire una Commissione delle Pari Opportunità è stata formalizzata nei giorni scorsi dall’avv. Chiaramaria Anastasia, consigliere comunale dei Ds, in una lettera indirizzata al sindaco Raffaele Bagnardi. "L’anno 2007 - si legge - è stato proclamato Anno Europeo dedicato al conseguimento delle pari opportunità affinché si affermi e si realizzi la presenza paritaria dell’uno e dell’altro sesso, in condizioni di uguaglianza e senza discriminazione alcuna. Nella politica comunale di Grottaglie vi è la chiara volontà che ogni diversità debba essere considerata come risorsa e valutata positivamente nell’elaborazione delle politiche di questo Comune.

 

E tanto anche alla luce delle norme comunitarie, della Carta Costituzionale e della normativa italiana e regionale oltre che, alla luce delle previsioni statutarie comunali ed in considerazione della sensibilità e maturità politica mostrata in più occasioni dal Consiglio comunale che ha approvato ordini del giorno a favore delle discriminazioni contro le donne». Per tale ragione «mi sento piacevolmente obbligata, in occasione dell’anno Europeo delle pari opportunità per tutti, di proporre la integrazione del vigente Regolamento Comunale relativo al funzionamento delle commissioni consiliari con l’’istituzione della Commissione Consiliare Permanente n. 5: "La Commissione delle pari opportunità"".

 

Per Anastasia la Commissione "svolgerà i compiti già previsti dall’art. 3 del citato Regolamento con particolare attenzione a quelli di studio e di proposta sugli atti fondamentali di competenza consiliare. La commissione, inoltre, dovrà esaminare tutte le decisioni da sottoporre al Consiglio comunale che riguardino o abbiano ripercussioni sulle politiche di genere, pari opportunità, politiche economiche e lavorative, politiche antidiscriminazioni e di integrazione sociale. Inoltre, la Commissione potrà coinvolgere nel suo lavoro anche le associazioni locali ed i sindacati". "Sono certa - prosegue Anastasia - che ciò porterà il nostro Comune, attraverso progetti di azioni positive a garantire con effettività oggettive condizioni di pari opportunità ed incoraggiare la presenza femminile in tutti i settori della vita economica, sociale e pubblica

 

Fonte: Corriere del Giorno


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie