IL BRINDISI CALCIO LODA IL GROTTAGLIE PER L'OTTIMA PROVA
Di Staff (del 10/12/2007 @ 13:49:59, in Sport, letto 5058 volte)

Grottaglie era la partita di Gianluca Di Giulio, nuovo acquisto del Football Brindisi 1912, inseguito da più di un mese. Ma era anche lòa partita del possibile rilancio dei biancoazzurri, alla ricera del passo in più in classifica.

Purtroppo però, il rilancio c’è stato solo per il gioco. Infatti, il Brindisi pur disputando una buonissima parTita, intensa e a mille a l’ora, non è riuscito a superare il forte Grottaglie, squadra di assoluta importanza e forza. Ancora un pareggio, quindi, il terzo consecutivo, per 1 a 1. Pubblico scarso, in virtù dei deludenti risultati di questi ultimi mesi. Giornata fredda, terreno scivoloso.

 

Ecco la cronaca. Poche occasioni da gol. Bisogna aspettare il 17° del primo tempo per ammirare una chance per segnare. Il Grottaglie, per poco, si fa autogol; bravissimo il suo portiere a deviare con una mano. Il Brindisi preme, confidando in un buon centrocampo, con Di Giulio ottimo intenditore e passatore. Al 33°, è Ferla che esce bene su Simonetti, l’ex di turno, insieme ad un evanescente D’Amblé. Al 39°, c’è il gol Del Brindisi: grande azione sulla sinistra di capitan Corazzino, cross preciso sulla testa di Picci che realizza un bellissimo gol. Un minuto dopo al 40°, assist di Sifonetti per Fiore che al volo tira alto.Poi, nel momento migliore del Brindisi, arriva il pareggio del Grottaglie con un eurogol di Camassa, in sforbiciata. Delusione e squadre negli spogliatoi. Stesso cliché nella ripresa. Gran possesso di palla ma poche vere occasioni da gol. Al 15°, Ferla per il Brindisi corre un pericolo ma il Grottaglie non roiesce a concretizzare. Al 27°, sono gli jonici che vanno avanti e con Piroscia, da lontano, sfiorano il palo della porta biancoazzurra. Al 28°, arriva il momento di Vantaggiato per il Brindisi. Ma è tardi per cambiare volto alla gara. Finisce con il Brindisi in avanti e il Grottaglie che operava in contropiede. Triplice fischio e applausi per tutti. Domenica, il Brindisi è atteso dal big-match in casa del Pomigliano. Poi, prima di Natale, altra trasferta a Quarto.

 

Speriamo che il 2008 possa dare più soddisfazioni, almeno in casa, ai tifosi brindisini. In campionato, tutti pareggi per le squadre di vertice. Ne approfitta il Barletta che, vincendo la gara col Venosa, oramai ipoteca il primo posto indisturbato

Fonte: Puglia TV


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie