"CARA GROTTAGLIE MIA, TI SCRIVO...": LORENZO MANIGRASSO DA PADOVA
Di Carlo Caprino (del 11/02/2012 @ 10:58:00, in Grottaglie mia, letto 2023 volte)

Questa rubrica, che vuole raccogliere le memorie ed i ricordi di uomini e donne di origini grottagliesi che sono legati alla nostra città, alle sue usanze,  è nata ufficialmente poche settimane fa, ma in realtà le sue “radici” affondano molto più lontano nel tempo, dai tanti messaggi, commenti ed incontri che abbiamo avuto nel corso degli anni, con persone "ritrovate" a centinaia o migliaia di chilometri "fòre porta" o lontane da Grottaglie da decenni e che pure si sentivano ancora e in qualche modo "grottagliesi".

 



In questa fredda domenica di febbraio vi riproponiamo una intervista realizzata a Padova nel 2008, durante la quale abbiamo incontrato Lorenzo Manigrasso,  poliziotto e fotografo che, nonostante gli anni trascorsi, conservava di Grottaglie ricordi ancora vivissimi.

 

 


 

 


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie