E' MORTO PINO ZIMBA
Di Staff (del 13/02/2008 @ 21:57:32, in Cultura, letto 7167 volte)
Pino Zimba

Si è spento ieri il carismatico tamburellista e cantante salentino Pino Zimba, tra i fondatori del gruppo Officina Zoé e grande protagonista del pluripremiato "Sangue Vivo" di Edoardo Winspeare. Già da qualche settimana circolavano notizie sul suo pessimo stato di salute Il mondo della musica popolare salentina perde uno dei suoi più carismatici protagonisti. Pino Zimba, 55enne tamburellista e cantante originario di Aradeo, è morto ieri. Già da qualche settimana circolavano notizie poco rassicuranti sul suo pessimo stato di salute.

 

Straordinario tamburellista salentino, personaggio carismatico amatissimo dal pubblico, e anche grande protagonista nel pluripremiato "Sangue Vivo" di Edoardo Winspeare. Fino a pochi anni fa, Pino Zimba ha espresso il meglio della sua abilità nel gruppo salentino "Officina Zoè" (di cui è stato uno dei fondatori) partecipando a numerosi convegni e rassegne di musica etnica in Italia e all'estero. Abbandonato questo progetto, si è poi dedicato al suo nuovo gruppo "Zimbaria" (Rossano Ruggeri, chitarrino; Simone Longo, tamburello e voce; Salvatore Salentino, violino; Ines D'Ambrosio (zimba) voce e tamburello; Luisa Campa, voce e chitarra; Marco Dell'Anna, fisarmonica; Gabriella Morciano, voce e chitarra) con cui ha tenuto numerosi concerti nel Salento e in tutta Italia.

 

I funerali si svolgeranno domani alle ore 15.30 ad Aradeo.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie