BAGNARDI: LE UNIVERSITA' FACCIANO SISTEMA PER LA PIANIFICAZIONE
Di Giusy Palmieri (del 03/03/2008 @ 09:24:48, in Politica, letto 2736 volte)

Il Comune ha preso parte nei giorni scorsi ad un incontro che si è svolto presso l’Università del Salento e che ha visto la presenza dei sindaci dei Comuni del “Grande Salento”. A questa iniziativa, per il comune di Grottaglie, hanno preso parte il sindaco Raffaele Bagnardi ed il Vicesindaco Francesco Donatelli. «Anche in questa occasione - ha dichiarato il sindaco Raffaele Bagnardi - la parola chiave è “sistema”.

 

Le Università pugliesi devono appunto fare sistema dell’educazione ed entrare, quindi, di diritto nella pianificazione istituzionale degli Enti Locali e delle Regioni. In questo momento - ha evidenziato il sindaco Bagnardi - sono aperti tre particolari scenari; il primo è quello riguardante la pianificazione di Area Vasta relativa all’ultimo esaennio comunitario di “Obiettivo 1” (2007-2013) che concerne le infrastrutture generali. Poi abbiamo la pianificazione dei Distretti Produttivi che riguarda le vocazioni economiche dei territori. Il terzo punto è la pianificazione dei trasporti che interessa le infrastrutture intermodali. In questi tre scenari – ha concluso il primo cittadino grottagliese - l’Università deve giocare il proprio ruolo competenziale, deve dialogare con le Istituzioni del territorio, con gli attori economici e, non ultimo, deve educare con mirata formazione le risorse che ci permetteranno di traguardare l’innovazione » .

 

Soddisfatto anche il vicesindaco Francesco Donatelli, assessore all’Urbanistica: «Grottaglie era presente forte del percorso già avviato da anni: Area Vasta, Distretto della Logistica, Piano dei Trasporti, a conferma di un impegno finalizzato allo sviluppo dell’intero territorio provinciale. Come rappresentante dell’ANCI - ha aggiunto l’assessore Francesco Donatelli - abbiamo suggerito un Protocollo d’intesa con l’Università del Salento, in analogia con quella sottoscritta con l’Università di Bari, per mettere in evidenza le peculiarità e le risorse del nostro territorio che si apre alla globalizzazione e per meglio definire la sinergia con l’Università che è un soggetto istituzionale ed educativo indispensabile allo sviluppo socio-economico>>.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie