La domenica delle Palme
Di Staff (del 01/04/2007 @ 15:19:25, in Cultura, letto 1837 volte)

La domenica della palme.

Ricordo che da piccolo la domenica delle palma portava con se l'atmosfera della Pasqua: era forse l'inizio del periodo pasquale che il giorno prima ancora non si è avvertiva.
Andare a messa era ancora più importante oggi, bisognava presentarsi con in mano un rametto di ulivo che i nonni la sera prima aveva tagliato per la pota stagionale. La chiesa gia prima delle 7 si riempiva di grossi fascini di ulivi posizionati in verticale.

 

Mi sono sempre chiesto perchè tanti fascini, non bastava un piccolo rametto? L'uso di posizionare in casa le palme benedette sta andando via via scomparendo. Ricordo che era tradizione cercare di mettere la palma benedetta nei punti piu alti o esterni della casa: su di un balcone o su di un terrazzo.

 

Molto probabilmente ciò doveva essere come uno scudo per la casa e chi dentro ci vive. La palma benedetta la domenica prima di Pasqua doveva proteggerci e immunizzare la nostra casa da mali e oscuri presagi.

Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie