ECO GIR: PRESTO A GROTTAGLIE RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA
Di Redazione (del 27/06/2012 @ 10:41:06, in ecoGir, letto 1487 volte)

"Assicurare una migliore gestione ambientale, sociale ed economica dei rifiuti. Questo l’obiettivo, ambizioso, del nuovo Piano Comunale di Raccolta Differenziata della Città di Grottaglie presentato in Regione Puglia. Si tratta, in sostanza, di un percorso in cui tutti i protagonisti presenti sul territorio – amministratori, associazioni, enti e, soprattutto, cittadini – contribuiranno all’ottimizzazione dei servizi di raccolta e gestione dei rifiuti".

 

In un comunicato la amministrazione comunale di Grottglie rende noto questo ambizioso piano di intentti, evidenziando che: "Il nuovo piano – versione rivista e aggiornata di quello presente in Comune - prevede l’introduzione di un sistema spinto di raccolta differenziata “porta a porta” di tutte le tipologie di rifiuti: umido, carta e cartone, plastica, lattine e vetro. Si avrà un graduale coinvolgimento di tutte le utenze domestiche e non domestiche (circa 11.000 mila famiglie e 1.200 attività commerciali).

 

 

 

 

Il sistema - specifica il comunicato - prevede l’eliminazione di tutti i cassonetti stradali ad eccezione di quelli collocati nelle zone rurali e di quelli destinati a raccolte particolari (ad esempio, gli indumenti usati). Verranno distribuiti presso le utenze interessate i materiali informativi e le attrezzature per il nuovo servizio per il quale sarà utilizzato personale già in forza al comune.

Inoltre per informare i cittadini sulle nuove modalità del servizio è prevista una campagna di sensibilizzazione con la distribuzione di materiale informativo a tutte le utenze.

“L’idea di poter dotare la nostra città di un efficace e funzionale servizio di raccolta differenziata dei rifiuti –
afferma l’Assessore all’Ambiente Ing. Giammarco Lupo – fa parte degli obiettivi prioritari dell’Amministrazione Comunale. Aver raggiunto questo primo traguardo non può che riempirci di soddisfazione insieme all’intera comunità grottagliese. Con il nuovo sistema si potranno raggiungere risultati più che ottimali nella gestione dei rifiuti urbani. È comunque necessario l’impegno e la collaborazione di tutti i cittadini in questa fase d’avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, sapendo che lo sforzo comune renderà la nostra città più vivibile.”

Il nuovo Piano consentirà l’accesso ai finanziamenti del Bando Regionale “Interventi per il potenziamento dei servizi di raccolta nei Comuni attraverso l’introduzione di metodi innovativi di raccolta differenziata integrata” – P.O. 2007 – 2013 – Linea di Intervento 2.5 “Interventi di miglioramento della gestione del ciclo integrato dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati” – Azione 2.5.1 “Potenziamento e ammodernamento delle strutture dedicate alla raccolta differenziata
”.

 

 

 

L’avvio di questo progetto – secondo il Sindaco Ciro Alabrese – concretizza la possibilità di creare un ciclo virtuoso di gestione dei rifiuti nella città. L’obiettivo del piano è quello di far raggiungere a Grottaglie, insieme ai suoi cittadini, un buon risultato in termini di quantità e qualità di raccolta differenziata in linea con le migliori realtà nazionali del settore e con le indicazioni europee sulla riduzione della produzione dei rifiuti e l’ottimizzazione dei processi di recupero”.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie