GIRWEBTV STORY: LE CAVITA' NELLA GRAVINA DI FANTIANO A GROTTAGLIE
Di Redazione (del 15/07/2012 @ 08:38:40, in GirWebTV Story, letto 1185 volte)

La zona di Fantiano è nota soprattutto per il suo teatro, una struttura incastonata in uno scenario affascinante in cui da diversi anni si svolgono importanti spettacoli e manifestazioni culturali. Ma Fantiano non è solo il teatro e non è solo le cave, è anche un luogo quasi magico dove la Natura e l’Uomo si incontrano e si scontrano offrendo scenari mozzafiato, nel bene e nel male.

 

 

 


Giungere a Fantiano non è semplice, ma neppure troppo difficile, è un “viaggio” emotivo più che fisico, che richiede di mettere da parte un bel po’ di quello che siamo – uomini tecnologici del XXI° secolo – per addentrarsi a piedi e nel silenzio tra olivi centenari e cespugli odorosi di macchia mediterranea. Potrete allora incontrare antiche “specchie” di pietra, frutto dell’operoso ingegno umano, e discariche abusive, figlie della incivile barbarie dei giorni nostri, cani randagi e agili bisce, profumi inebrianti e ipnotici cinguettii, e tanto, tanto altro.

 

 


Le telecamere di GIR WEB TV hanno visitato Fantiano un po’ di tempo fa, riprendendo gli angoli più suggestivi e particolari che volentieri avremmo omesso, tutto questo ed altro ancora lo trovate in un video che racconta un po’ di questo piccolo, semplice, intrigante angolo del nostro territorio. (Clicca QUI per vedere il video)


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie