"ECOGIR": GIR DONA UNA TARGA INFORMATIVA ALL'ASS. SHERWOOD PER "LU JAZZU" DI GROTTAGLIE
Di Redazione (del 25/07/2012 @ 15:29:00, in ecoGir, letto 2852 volte)

ecoGir, Lu Jazzu a Grottaglie, Associazione Sherwood
Nella sua opera di comunicazione Gir ha sempre considerato la collaborazione con le altre realtà operanti sul territorio come un modo per crescere insieme, e raggiungere prima risultati migliori.

Di qui le operazioni di “media partner” e “media supporter” di tante iniziative e la sinergia con associazioni, gruppi, enti e singole persone che si spendono per la promozione e la qualificazione del nostro territorio.

Tra queste, l’associazione “Sherwood” di Grottaglie è forse quella con cui il rapporto è più stretto e costante, da “Porta la sporta” alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti”, passando per le ciclo passeggiate, il “bike sharing” e la riduzione delle bottiglie in plastica dell’acqua potabile, molte sono state le occasione in cui le nostre strade si sono incrociate.

In queste settimane l'associazione “Sherwood” è impegnata nella pulizia, riqualificazione e recupero dello “jazzu” nei pressi della scuola “Don Sturzo”, un appezzamento di terreno su cui insistono antichi manufatti e grotte di cui anche noi di Gir ci eravamo occupati tempo fa segnalandone lo stato di degradante abbandono. (Clicca QUI per leggere l’articolo)

ecoGir, Lu Jazzu a Grottaglie, Associazione Sherwood

L'associazione “Sherwood” ha praticamente “adottato” questo angolo di Grottaglie, facendolo rivivere per donarlo ai cittadini e farlo diventare un luogo di incontro e socializzazione all’aria aperta, in mezzo alla natura.

A noi di Gir l’iniziativa è piaciuta, ed insieme al nostro editore, l’agenzia di comunicazione “Gir&Grafica” di Grottaglie, abbiamo deciso di esprimere in modo tangibile il nostro apprezzamento, donando una targa stradale che indichi l’ingresso dello “Jazzu” e ne segnali la presenza.

Ci auguriamo che sempre più cittadini vogliano riappropriarsi di questo – come di tanti altri angoli di città abbandonati e degradati, restituendogli la loro bellezza, forse semplice, ma non per questo meno affascinante. A pochi metri dal traffico del centro cittadino c’è un piccolo angolo di paradiso, sta a tutti noi goderne e preservarlo.

 

 


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie