"CENSIMENTO DEL CEMENTO” A GROTTAGLIE, UNA PROPOSTA DI RINASCITA CIVICA
Di Redazione (del 13/11/2012 @ 19:02:14, in ecoGir, letto 1047 volte)

Il censimento del cemento è un’iniziativa a livello nazionale, avviata dal forum Salviamo il paesaggio. Ad essa aderiscono numerose associazioni, tra le quali WWF, Italia nostra e Ance (Associazione nazionale costruttori edili). Il gruppo consiliare Rinascita civica - Città attiva ne ha proposto la discussione in II Commissione, convocata per mercoledì 14 novembre, su richiesta firmata da consiglieri di minoranza e di maggioranza.

Lo comunica lo stesso gruppo consiliare con una nota a firma di Etta Ragusa, evidenziando come: “La finalità della convocazione è quella di chiedere all’Amministrazione di far compilare dagli uffici competenti la scheda di censimento inviata già dal marzo scorso dal forum Salviamo il paesaggio.

Il censimento si propone di capire se il nostro strumento urbanistico sta rispondendo ai bisogni dei cittadini, o se sta semplicemente sacrificando terreni liberi e paesaggio; di creare un metodo imparziale che consenta di mettere in luce la situazione urbanistica comunale attuale; di conoscere con certezza quante abitazioni, quanti fabbricati industriali vuoti, sfitti o non utilizzati, quante aree fabbricabili residue e nuove vi siano sul territorio comunale; di impedire il consumo improprio dei suoli fertili
.

 

 

 

Al fine di arrestare il consumo del territorio, - spiega il comunicato - e di promuovere il riuso e la riorganizzazione degli insediamenti e delle infrastrutture esistenti. Perché il suolo, il territorio, il paesaggio e le loro risorse sono un patrimonio/bene comune che va preservato per le presenti e future generazioni.

In alcuni Comuni italiani si sta già sperimentando un nuovo percorso di “democrazia urbanistica” perché occorre favorire, a tutti i livelli istituzionali, la definizione di un governo pubblico e partecipativo del territorio e del paesaggio. Alla riunione della II Commissione è stato invitato il Sindaco, che è anche assessore all’urbanistica, e i funzionari responsabili degli uffici Urbanistica, Demografici, Sportello unico edilizia
.

 

 

 

L’auspicio di Rinascita civica- Città attiva – conclude il comunicato - è quello che finalmente si esca dall’immobilismo, perché il futuro del territorio del nostro Comune è affidato allo strumento urbanistico e non può essere lasciato all’interesse di pochi. Riferimenti: www.salviamoilpaesaggio.it"


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie