LETTERE DEI CITTADINI, F. FANIGLIULO: “REALIZZIAMO A GROTTAGLIE UN AREA ATTREZZATA PER I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE”
Di Redazione (del 27/02/2013 @ 15:12:41, in Lettere, letto 1546 volte)

A Grottaglie, la convivenza tra cittadini e cani non è sempre delle più serene; alla presenza di un canile comunale che rappresenta una delle eccellenze al livello regionale, gestito dai volontari dell’ANPA,  fanno da contraltare i problemi causati – nella maggior parte dei casi – da padroni dei cani distratti o maleducati, che utilizzano i marciapiedi pubblici come vere e proprie latrine a cielo aperto

Si tratta insomma, da una parte di preservare la decenza, la salubrità e l’incolumità dei cittadini, dall’altra di assicurare ai nostri amici a quattro zampe la possibilità di muoversi, giocare ed espletare i propri bisogni fisiologici in tutta tranquillità.

Una possibile soluzione, dettata dal buon senso e dalla logica, la propone il sig. Fabio Fanigliulo che ci scrive: “Il mio lavoro mi porta a girare il mondo e ovunque vado trovo sempre dove far giocare il mio amico a quattro zampe. A volte però, quando ritorno a Grottaglie, non ho modo di farlo per diverse cause: i cani in paese vanno portati al guinzaglio, ma bisogna anche consentire che ci sia una area a loro riservata dove poter far loro sgranchire le zampe. Basterebbe una semplice area adatta a loro, munita di una recinzione, in cui gli animali ed i loro padroni possano passare qualche momento di svago in tranquillità.

 

 

 

 

Per realizzare quest’area, il sig. Fanigliulo ha preparato una richiesta indirizzata all’Assessore all’Ambiente Lupo, con questo testo:

"Il sottoscritto Fabio Fanigliulo.nato a Taranto.il ****** e residente in Grottaglie alla via ****** CHIEDE All’Ill.mo Assessore all’Ambiente Dott. Giammarco Lupo, di includere nell’ordine del giorno della prima seduta utile del Consiglio Comunale la richiesta di “Istituzione di un’area attrezzata idonea per condurre i cani per l’espletamento dei bisogni fisiologici”.

Tale area verde e recintata è ormai da anni prevista in molte città italiane ed europee e risponde alla necessità sia di vigilare sulla gestione dei cani da parte dei loro proprietari sia di contrastare lo scarso senso civico di molti proprietari di cani che, incuranti della salute altrui e ignari del pericolo che possono causare le feci canine, non raccolgono gli escrementi e lasciano i marciapiedi imbrattati.

Per tale proposito, vivendo a Grottaglie, mi permetto di proporre quale area deputata ad assolvere alla funzione di cui all'oggetto quella sita nei pressi del residence “Le terrazze” in via Bacone n.1 adiacente ai campetti di calcio Monticello, allegando la cartina topografica dell’area. Tale zona risulta di proprietà demaniale ed in disuso ormai da anni tanto da essere diventata un ricettacolo di immondizia che sta creando non pochi problemi ai residenti.

Con l’istituzione di un’area verde e recintata i proprietari potranno condurre lì il proprio cane, far fare le deiezioni, raccoglierle con l’apposito sacchetto e paletta per poi conferire gli escrementi raccolti nei cassonetti della raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Così facendo si limiteranno al minimo le deiezioni canine lasciate sui marciapiedi ed allo stesso tempo si darà la possibilità ai cani di giocare liberamente in un’area recintata. Vogliate pertanto provvedere ad accertare se suddetta area sita in nel nostro comune sia idonea ad assolvere a tale funzione o in alternativa individuare un luogo idoneo, sempre nella medesima frazione, per far sorgere l' area attrezzata sottoponendo il relativo progetto all’insindacabile votazione del consiglio comunale
.

 

 

 

A commento della sua richiesta, il sig Fanigliulo afferma: “Quando torno a Grottaglie mi piace sempre apportare un piccolo aiuto alla crescita del mio paese, ed è da questo che nasce la mia proposta, che non nessun fine di lucro per chicchessia.

Naturalmente, per sperare che la richiesta venga accolta, è necessario che la stessa venga sottoscritta dal maggior numero possibile di cittadini, ed è per questo che una copia della stessa richiesta è disponibile in diversi esercizi commerciali di Grottaglie, tra i quali: “Shower dog” in via Madonna di Pompei 102 b, “Stile cane” in via Colombo, “Amici da 0 a 4 zampe” in via Calò, “Ciak Ristorante” in via Colombo , “Doyr bar” in via Madonna di Pompei.

Spero –
conclude il sig. Fanigliulo – che presto anche a Grottaglie ci sia un posto in cui poter lasciare liberi i nostri amici a quattro zampe, un luogo pulito e recintato dove finalmente possano correre e giocare. Abbiamo il posto e la disponibilità di cittadini volenterosi,ora attendiamo l’approvazione della giunta comunale e per ottenerla abbiamo bisogno delle vostre firme, più siamo e meglio è!. Passate a firmare e spargete la voce!"


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie