CHI SARA' IL NUOVO PAPA?:IL CAMERLENGO ROMPE L'ANELLO DEL PESCATORE, SIGILLA E AVVIA IL CONCLAVE
Di Redazione (del 28/02/2013 @ 11:25:09, in Vaticano , letto 3067 volte)

Dalle ore 20 del 28 febbraio 2013 Joseph Ratizinger non sarà più il Pontefice. Papa Benedetto XVI diventerà Papa Emerito. Il Vaticano resterà senza Papa sino al Conclave e le gestione del Vaticano passerà al Camerlengo: il Cardiale Tarcisio Bertone.

Il Segretario di Stato, succeduto dal 2007 al cardinale Eduardo Martínez Somalo, presiederà la Sede Vacante dalle ore 20 del 28 febbraio 2013 fino alla elezione del nuovo Papa.

 

 

La rinuncia del Pontificato di Papa Benedetto XVI, un evento storico che non accadeva da centinaia e centinaia di anni, non prevederà i numerosi passaggi del protocollo ufficiale relativi alla morte del Papa. Il nuovo pontefice infatti succederà non per morte del precedente Papa ma per rinuncia.

Il Camerlengo Cardiale Tarcisio Bertone dovrebbe rimuovere l'anello del pescatore dal dito anulare della mano destra di Papa Bendetto XVI e dovrà infrangere o annullare il sigillo papale presente sullo stesso anello.

Pone immediatamente i sigilli allo studio e alla camera da letto del Papa e annuncerà pubblicamente la Sede Vacante.

 

 

Spetterà invece al Decano dei Cardinali, Angelo Sodano, convocare a Roma tutti i cardinali per il conclave che eleggerà il nuovo Papa.

Tutto il mondo attende con ansia e si chiede: "Chi sarà il nuovo Papa?"

Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie