SEGNALAZIONI DEI CITTADINI, C. FORMUSO: “RISCHIO DI ESSERE INFILZATI SULLA SCALA CHE PORTA ALL’ISTITUTO D’ARTE”
Di Redazione (del 25/03/2013 @ 08:51:36, in Segnalazioni, letto 1266 volte)

Gentili signori di GIR, approfitto della vostra disponibilità per segnalare un problema tanto insidioso quanto pericoloso.” Così ci scrive in una email il Sig. Ciro Formuso, corredando il suo messaggio di alcune immagini estremamente esplicative. “Venerdì pomeriggio – scrive il sig. Formuso – mi sono recato presso l’Istituto d’Arte per assistere ad una manifestazione, e provenendo dal centro cittadino ho raggiunto l’istituto utilizzando la scala in cemento che colma il notevole dislivello tra le due zone cittadine.

Sono rimasto non poco amareggiato del pessimo stato di manutenzione della scala stessa, piena di rifiuti e con i muri imbrattati, ma la mia amarezza si è trasformata in preoccupazione quando a circa metà della rampa ho notato un lungo ferro di armatura che spuntava dalla parete in cemento ad “altezza uomo
”.

 

 

 

 

 

 


Si tratta –
aggiunge il sig. Formuso – come potete notare dalle immagini che vi allego, di un tondo di ferro lungo diverse decine di centimetri, arrugginito e perdipiù con l’estremità acuminata, un vero e proprio pericolo per chi percorre quella scala, specie in condizioni di scarsa visibilità, per il rischio di essere trafitto e riportare ferite anche gravi. Inutile dire che per tornare a casa a manifestazione terminata, ho seguito un tragitto più lungo ma più sicuro, risalendo lungo via De Gasperi.

 

 

 

Spero – conclude il sig. Formuso – che questa mia segnalazione venga raccolta da chi di competenza, e che si provveda non solo alla rimozione del pericolo che ho segnalato, ma anche ad una pulitura e manutenzione della scala stessa, magari provvedendo anche ad un maggiore controllo della zona, che pare davvero abbandonata a sé stessa.”


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie