TECNOLOGIA E AMBIENTE, I “CITTADINI A 5 STELLE” PUGLIESI PROMUOVONO IL “DECORO URBANO DAY”
Di Redazione (del 04/06/2013 @ 06:56:25, in Sociale, letto 856 volte)

Dall'idea di vari gruppi del territorio pugliese che si riconoscono nel moVimento 5 Stelle nasce l'iniziativa “DECORO URBANO DAY”, prevista per il 23 giugno 2013. A darne notizia è una nota inviata da Salvatore Centonze e Francesco Scarnera, cittadini a 5 stelle del meetup “Grottaglie a 5 Stelle” che così presentano l’iniziativa: "Decoro Urbano" è il nome di uno strumento interattivo che consente ai cittadini di segnalare con l'utilizzo di un semplice smartphone rifiuti abbandonati, dissesto stradale, atti di incuria o vandalismo, affissioni abusive, problemi di segnaletica stradale, incurie delle zone verdi...

 

 

 

I meetup e gruppi promotori che aderiscono all'iniziativa sono:

Grottaglie a 5 Stelle - punto ritrovo in p.za Principe di Piemonte ore 18
Meetup: http://www.meetup.com/Grottaglie-a-5-Stelle
Evento Fb DU: https://www.facebook.com/events/173239696176927
email per inormazioni: grottaglie5stelle@live.it

MoVimento 5 Stelle Bari:
Sito Web: www.bari5stelle.it
Evento Fb DU: https://www.facebook.com/events/177461615749083/
Meetup: http://www.meetup.com/Movimento-Cinque-Stelle-Bari/

MoVimento 5 Stelle Erchie (BR)
Meetup: http://www.meetup.com/movimento-cinque-stelle-erchie-BR/
Evento Fb DU: https://www.facebook.com/events/658799157468671/

e poi Manduria, Mesagne ,Taranto 192, Cellino San Marco, Sandonaci, San Marzano, Surbo, Brindisi, Monopoli, Francavilla Fontana, Ostuni, Ceglie Messapico e Polignano a Mare.

L'iniziativa consiste nell'informare i cittadini sul decoro urbano e integra la possibilità di concedersi una passeggiata o ciclopasseggiata per le vie della città, segnalando in tempo reale i disagi sul territorio. Decorourbano.org è anche un'applicazione per smartphone, gratuita, trasparente, open data ed open source.

 

 

 

I possessori di smartphone – prosegue la nota - potranno ricercare tra le App "We Du" per aderire al network e fare la propria segnalazione. Il meccanismo studiato crea un circolo virtuoso, si autoalimenta e, oltre a facilitare gli interventi gestendo le segnalazioni in modo informatizzato, ha un impatto positivo anche sull'educazione civica, responsabilizzando i cittadini.

Risultano attivi progetti simili in Nord Europa, Stati Uniti, Australia, India e Giappone con risultati di tutto rispetto e molti Comuni italiani hanno già aderito. Tra questi Conversano, Martina Franca, Gallipoli, Locorotondo e Toritto. Al fine d'incentivare la partecipazione attiva dei cittadini, risulta utile infatti incrementare l’utilizzo delle nuove tecnologie come metodo di comunicazione con la cittadinanza.

Questo social network consente di creare una mappa interattiva delle segnalazioni direttamente dai cittadini tramite il sito web o uno smartphone (iPhone e Android), e la pubblica amministrazione potrà gestire queste segnalazioni tramite un pannello di controllo aderendo all'iniziativa
.”


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie