LORENZO MANIGRASSO: IL CAVALIERE DELLA REPUBBLICA DI ORIGINI GROTTAGLIESI
Di Staff (del 13/06/2008 @ 15:56:58, in Cultura, letto 2966 volte)



Lorenzo Manigrasso nasce a Taranto nel 1931, ma il cognome suggerisce ascendenze grottagliesi, che vengono puntualmente confermate quando i ricordi diventano protagonisti. Pur avendo lasciato Grottaglie da giovanissimo, la sua memoria è vivissima, a partire dal nonno Ciro Rosati, pittore e scultore che negli anni ' 30 insegnava alla Scuola d'Arte della Ceramica di Grottaglie, spaziando per gli amici dell’adolescenza ed i palazzi ed i luoghi che magicamente rivivono nelle sue parole. Il cavalier Manigrasso parla del convento al Fullonese, protagonista di scorribande da ragazzo e si lascia andare a parole in dialetto, appena scalfite dai tanti anni trascorsi lontano dalla Puglia.

 

Un incontro emozionante e commovente; un fiume in piena di parole, più travolgente di quelli da lui affrontati nel Polesine e nel Vajont, un amore per la “sua” terra che dovrebbe far riflettere chi qui ci vive, indifferente a ciò che lo circonda.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie