MARIA, LA TESTIMONIANZA DI UNA MAMMA TRA IMPEGNI QUOTIDIANI E GRANDI SODDISFAZIONI
Di Redazione (del 07/06/2013 @ 07:29:59, in Gir baby, letto 1029 volte)

I doveri quotidiani dettati dalla smania delle cose da fare, spesso riducono e impediscono alla famiglia di viversi l’essenza piena del suo contenuto.” Così scrive Maria , mamma del piccolo Christian, aggiungendo: “E’ stata questa la riflessione che da mamma ho fatto al termine della Manifestazione “BIMBO SPRINT” realizzata dalla Cooperativa FUTURA RUDIAE e vissuta nella mattinata di Giovedì 6 Giugno.

Ho avvertito, come da tempo non mi accadeva, il piacere di sganciarmi dalle varie incombenze e di godere di un momento traboccante di emozioni, palesate da sorrisi, lacrime e soprattutto da un’estrema letizia del cuore. Ho sentito il mio essere madre, non solo come genitrice che risponde ai bisogni del bambino, ma sono stata fiera del mio piccolo e anche di noi famiglia che stiamo creando con il supporto degli educatori, la strada per intraprendere con maggiore consapevolezza il viaggio della sua vita futura
.

 

 

 

Nonostante le difficoltà che questo periodo socio-economico ci sta facendo vivere, - aggiunge ancora la signora Maria - in quei momenti, guardavo tanti genitori fieri e rilassati da quelle semplici azioni e da quelle” piccole persone”, che con poco ci hanno dato speranza regalandoci ,anche se per poche ore la riscoperta del sogno.

La speranza e il sogno sono stati sentimenti condivisi anche dalle istituzioni cittadine presenti, quali il Sindaco Ciro Alabrese, il Vicesindaco Maurizio Stefani e l’Assessore delle politiche sociali Aurelio Marangella che non sono apparse di circostanza o di doverosa rappresentanza ma si sono mostrate ricche di piacevoli sfumature palesate da un’inconsueta emozione
.

 

 

 

Le loro parole – conclude la signora Maria - hanno rafforzato il nostro sentire e la nostra convinzione sull’importanza dell’affidare i bambini a persone che possano affiancarci quotidianamente e psicologicamente nell’essere genitori consapevoli, aiutandoci a vivere la famiglia nel suo primario valore, semplicemente “STARE INSIEME”.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie