SEGNALAZIONI DEI CITTADINI: MARIANNA FANIGLIULO, IN STATO DI GRAVIDANZA A RISCHIO "NESSUNA PRECEDENZA ALLE DONNE INCINTA"
Di Redazione (del 20/06/2013 @ 17:12:08, in Segnalazioni, letto 2199 volte)

Marianna Fanigliulo, lettrice di Gir, scrive alla nostra redazione per segnalarci quanto accaduto questa mattina presso in Nosocomio grottagliese.

Questa la segnalazione:

"Buonasera, invio la mia protesta riguardante le attese all'ospedale di Grottaglie.

Oggi 20 giugno 2013 io Fanigliulo Marianna in stato di gravidanza a rischio mi sono recata all'ospedale di Grottaglie per analisi riguardanti il mio stato attuale.Mi sono recata allo sportello ticket per domandare se le donne in gravidanza avessero la precedenza,ma l'impiegata mi ha risposto che ci sono 8 gravidanze su 10 che portano il codice m50 e spettava alla gente in fila lasciarmi passare avanti.

Sono indignata con questa addetta perchè ha insinuato... cosa ne sà della mia vita?
Come può giudicare e lavarsi le mani?

Nessuno e dico nessuno ha lasciato che una donna in gravidanza passasse perchè si sà che le file non piacciono!

Ho atteso in tutto 3 ore per accedere al laboratorio e credo che, problemi sanitari a parte, si poteva adottare un sistema più consono a queste donne, perchè eravamo in quattro.

Autorizzo a mettere il mio nome e la mia protesta in modo da aiutare, ove possibile, altre donne che hanno vissuto o stanno vivendo il mio stesso problema.

Ringrazio la vostra redazione sin da ora se vorrà pubblicare la mia protesta.
"


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie