GIR BABY: BUONANOTTE E SOGNI D’ORO, MA QUANDO IL SONNO NON ARRIVA?
Di Gessica Caramia (del 05/07/2013 @ 08:33:59, in Gir baby, letto 860 volte)

Buonanotte e sogni d'oro... è quello che si spera sempre ma, se sei genitore di esserini dai 0 a circa 8 anni, la notte è un grosso punto interrogativo e non sempre è un dolce dormire. Il lettone, traguardo ambito di tutti gli infanti, un porto sicuro dove il figlio si sente protetto (così dicono gli esperti) e la mamma continua a coccolarsi il suo bebè e il papà si delizia e commuove per questa scena dolce dei suoi amati.

Questo, poeticamente parlando. Ma sappiamo tutti che la realtà è ben diversa e il risveglio mattutino (e il trascorrere della notte) non è poi tutta questa poesia dei sensi che, poverini, tutto han fatto tranne che riposare a dovere!

 

 

 

Sarà vero che alcuni pediatri sono dell’opinione che, fino ad una cera età, non è poi così sbagliato far dormire i pargoli con sé, ma è pur vero che i dolori alle articolazioni non sono certo un bene! Conseguenza di posizioni assunte durante la notte per far posto a corpicini che, misteriosamente, sono in grado di occupare più spazio di noi giganti!

Anche in questo caso, gli esperti si dividono e c’è chi afferma (la stragrande maggioranza) che è importante insegnare da neonati, a dormire nella propria culla per evitare dipendenze da situazioni ansiogene legate alla paura di perdita e separazione. Tutto,ovviamente, molto discutibile, come sempre del resto.

 

 

 

Ritengo che ogni situazione familiare è soggettiva: ci sono molti fattori che condizionano questa realtà quali la mancanza di spazio in casa, la nascita di un fratellino/sorellina, condizioni di salute particolari e delicate, ecc. Personalmente, a meno che non sussistano condizioni tali in cui si ha bisogno di tenerlo vicino per controllare un colpo di tosse un po’ più forte o conati di vomito dovuti a indigestioni o virus temporanei, sono dell’opinione che il bambino debba imparare a dormire nel suo lettino inteso come spazio personale, una cosa tutta sua, dove poter dormire comodamente.

E poi, diciamola tutta, quanti di voi hanno avuto il terrore di schiacciarli durante il sonno?!!


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie