DEGRADO E ABBANDONO A PALAZZO CALO'
Di Staff (del 22/06/2008 @ 12:22:10, in Cronache, letto 6253 volte)



Documentario sulla situazione di degrado e abbandono della casa natale di Vincenzo Calò, il palazzo signorile sito nel centro storico di Grottaglie.

Vincenzo Calò nacque a Grottaglie il 17 novembre 1861. Si laureò a Napoli a soli 22 anni. Si specializzò a Roma in Igiene e fu per anni medico condotto e poi ufficiale sanitario. Si deve a lui il ritorno dei gesuiti a Grottaglie. Fu presidente della Scuola d'arte di Grottaglie e fondò il laboratorio fabbrica di ceramica più grande del territorio. Fascista di stampo politico fu anche membro dell'acquedetto pugliese.

La sua professione di medico lo rese celebre.Mori il 28 agosto del 1933. Nel 1957 la città gli dedico quel mezzobusto sito oggi nella nuova piazza di viale Matteotti.Prima invece, nel 1934, gli fu intitolata la Scuola D'Arte sita in via Ennio.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie