"CHEF GIR": ORATA AL SALE. "IL PESCE AL FORNO SOMMERSO NEL SALE GROSSO" DI MARIA QUARANTA
Di Redazione (del 20/07/2013 @ 07:03:44, in Chef Gir, letto 3134 volte)

Continua l'appuntamento con "Chef Gir", la rubrica enogastronomica di Grottaglie in rete. Protagonista sovrano di questa ricetta è il pesce. Maria Quaranta, "Chef Gir" di questo piatto, sceglie una fresca Orata al sale per deliziare i nostri palati.!

 

 

Ricetta per: Orata al sale


Ingredienti per 4 persone: 

4 orate di taglia media
1 kg di sale grosso
1 limone
1 ciuffetto di salvia

 

 

Difficoltà: Media


Tempo: 20 minuti per la preparazione (compreso l'evisceramento) e 40 minuti per la cottura

 

Preprazione e procedimento:

Pulite il pesce o fatevelo pulire direttamente dal negoziante, qualora lo abbiate acquistato in un piccolo negozio al dettaglio, eviscerandolo. Prendete una pirofila da forno molto grande, la più grande che avete e che chiaramente sia adatta alle dimensioni del vostro forno. Formate con il sale grosso un fondo alto circa 1 centimetro e mezzo. Dovreste consumare molto sale.

Prendente i pesci e praticate un taglio sulla pancia. Inseriteci un ciuffetto di salvia e delle fettine di limone. Coprire tutto il pesce con abbondante sale. In pratica il pesce non deve vedersi più perchè sarà coperto completamente da un grosso strato di sale. Il pesce deve essere interamente sommerso nel sale.

Completata la preparazione occorre preparare il forno: scaldatelo a 200° e cuocete il pesce per oltre quaranta minuti. Attenzione però questo limite di tempo è indicativo e varia in funzione alla taglia del pesce e alla quantità di sale utilizzato per coprirlo.

A cottura ultimate il sale avrà formato una crosta. Bisogna rimuoverla. Quasi sicuramente togliendela verranno eliminate anche le squame e la pelle del pesce. Vi rimarrano dei profumati e fumanti listelli di pesce pronti per essere serviti.


 

Consigli di Maria Quaranta "Chef gir" di questa ricetta: Le prime volte potrete sbagliare il tempo di cottura. Sicuramente avrete sfornato un pesce troppo cotto. Fate degli esperimenti. Magari provate con un solo pesce per volta. Presto troverete il "vostro" tempo giusto.

Servite con un filo di olio, un pomodorino pachino tagliato a quattro e ciuffetti di rucola a piacere.

 

 

Chef Gir

 

 

E tu cosa aspetti? Sei abile tra i fornelli? Ti destreggi bene tra padelle e GIRarrosti? Per te la cottura al vapore o quella al forno elettrico non hanno misteri? Ti piace preparare piatti nuovi e deliziosi per i tuoi cari? Allora… prepara il tuo piatto… scatta una o più foto… scrivi la ricetta in un file di word (scarica da qui il file con i campi da compilare)… e spediscila a info@grottaglieinrete.it .

La tua ricetta verrà pubblicata su "Chef Gir" la nuova rubrica di Grottaglieinrete!

Condividi con tutti i lettori di Gir la tua creatività in cucina!

Chef Gir: il piatto è servito!

 

 

 

immagine: blog.shoppingdonna.it


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie