E' MORTO ALBERTO BEVILACQUA. ECCO TUTTE LE SUE OPERE
Di Redazione (del 09/09/2013 @ 13:33:00, in Italia, letto 927 volte)
E' morto Alberto Bevilacqua scrittore, regista e sceneggiatore italiano, nonché poeta e giornalista .Nei primi anni cinquanta iniziò a pubblicare i suoi scritti su invito di Mario Colombi Guidotti, responsabile del supplemento letterario della Gazzetta di Parma. La sua prima raccolta di racconti, La polvere sull'erba, (1955), ebbe l'apprezzamento di Leonardo Sciascia.

Nel 1961 pubblicò la raccolta di poesie L'amicizia perduta. Il suo primo successo editoriale fu il romanzo La califfa (1964). Il romanzo seguente, Questa specie d'amore, vinse il Premio Campiello (1966). Di entrambi i romanzi Bevilacqua stesso curerà poi la trasposizione cinematografica, vincendo con Questa specie d'amore il David di Donatello per il miglior film.


Muore a Roma il 9 settembre 2013.

Ecco le sue opere:

Filmografia

Bevilacqua ha scritto e diretto i seguenti film, spesso tratti da suoi romanzi:
La Califfa (1970)
Questa specie d'amore (1972)
Attenti al buffone (1976)
Bosco d'amore (1981)
Le rose di Danzica (1981) Mini-serie TV
La donna delle meraviglie (1985)
Tango blu (1987)
Gialloparma (1999)

Inoltre ha scritto il soggetto o la sceneggiatura dei seguenti film:
Seddok, l'erede di Satana di Anton Giulio Majano (1960)
La cuccagna di Luciano Salce (1962)
La smania addosso di Marcello Andrei (1963)
I tre volti della paura di Mario Bava (1963)
La mia signora, episodio "L'uccellino", regia di Tinto Brass (1964)
Terrore nello spazio di Mario Bava (1965)
Anastasia mio fratello di Steno (1973)
Tutto suo padre di Maurizio Lucidi (1978)

inoltre voce narrante nel documentario:
Angeli bianchi... angeli neri, regia di Luigi Scattini (1970)


Opere

Prosa

La polvere sull'erba, Caltanissetta, Sciascia, 1955; Torino, Einaudi, 2000.
Una città in amore, Milano, Sugar, 1962.
La Califfa, Milano, Rizzoli, 1964.
Il mito doloroso, Pistoia, XI premio letterario nazionale Il Ceppo, 1966.
Questa specie d'amore, Milano, Rizzoli, 1966. Premio Campiello.
L'occhio del gatto, Milano, Rizzoli, 1968.
Il viaggio misterioso, Milano, Rizzoli, 1972.
Umana avventura, Milano, Garzanti, 1974.
Una scandalosa giovinezza, Milano, Rizzoli, 1978.
La festa parmigiana, Milano, Rizzoli, 1980.
La notte del fiore, Teramo, Lisciani & Giunti, 1981.
La mia Parma, Milano, Rizzoli, 1982.
Il curioso delle donne, Milano, Mondadori, 1983.
Emilia-Romagna, con Folco Quilici, Cinisello Balsamo, Silvana, 1983.
La donna delle meraviglie, Milano, Mondadori, 1984.
La Grande Giò, Milano, Mondadori, 1986.
Una misteriosa felicità, Milano, Mondadori, 1988.
Il gioco delle passioni, Milano, Mondadori, 1989.
Il Natale sulle acque del mio fiume, Roma, Gabriele e Mariateresa Benincasa, 1989.
I sensi incantati, Milano, Mondadori, 1991.
Il Po e le sue terre, con Luigi Briselli, Cremona, Turris, 1992.
Un cuore magico, Milano, Mondadori, 1993.
L'eros, Milano, Mondadori, 1994.

Lettera alla madre sulla felicità, Milano, Mondadori, 1995.
Anima amante, Milano, Mondadori, 1996.
Gialloparma, Milano, Mondadori, 1997.
Sorrisi dal mistero, Milano, Mondadori, 1998.
Gli anni struggenti, Milano, Mondadori, 2000.
Anima carnale, Milano, Mondadori, 2001.
Viaggio al principio del giorno, Torino, Einaudi, 2001.
Attraverso il tuo corpo, Milano, Mondadori, 2002.
La Pasqua rossa, Torino, Einaudi, 2003.
AA.VV, Dal grande fiume al mare, Pendragon, 2003, pp. 320;
Parma degli scandali, Milano, Oscar Mondadori, 2004.
Tu che mi ascolti, Milano, Mondadori, 2004.
Il Gengis, Torino, Einaudi, 2005.
Lui che ti tradiva, Milano, Mondadori, 2006.
Storie della mia storia, Torino, Einaudi, 2007.
Il prete peccatore, Milano, Corriere della Sera, 2007.
L'amore stregone, Milano, Mondadori, 2009.
Romanzi, Milano, Mondadori, 2010.
Roma califfa, Milano, Mondadori, 2012.

Poesie

L'amicizia perduta, Caltanissetta-Roma, Sciascia, 1961.
L'indignazione, Milano, Rizzoli, 1973.
La crudeltà, Milano, Garzanti, 1975.
Immagine e somiglianza. Poesie, 1955-1982. Antologia personale, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 1982.
Vita mia, Milano, Mondadori, 1985.
Il corpo desiderato, Milano, Mondadori, 1988.
Messaggi segreti, Milano, Mondadori, 1992.
Poesie d'amore, Milano, Mondadori, 1996.
Piccole questioni di eternità, Torino, Einaudi, 2002.
Legame di sangue, Milano, Mondadori, 2003.
Tu che mi ascolti. Poesie alla madre, Torino, Einaudi, 2005.
Le poesie, Milano, Oscar Mondadori, 2007.
Duetto per voce sola. Versi dell'immedesimazione, Torino, Einaudi, 2008.
La camera segreta, Torino, Einaudi, 2011.


Premi

Premio Campiello, 1966, per Questa specie d'amore.
Premio Strega, 1968, per L'occhio del gatto.
Premio Bancarella, 1972, per Un viaggio misterioso.
Premio Bancarella, 1991, per I sensi incantati.
Premio Stresa di narrativa, 2000, per La polvere sull'erba.
Premio Nazionale Letterario Pisa Sezione Poesia, 2011, per La camera segreta.

Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie