GIRWEBTV STORY: LA CHIESA DELLA MADONNA DEL LUME, PREZIOSO GIOIELLO NEL CENTRO STORICO DI GROTTAGLIE
Di Redazione (del 29/09/2013 @ 07:30:16, in GirWebTV Story, letto 1297 volte)

Grottaglie è ricca di bellezze storiche ed architettoniche, alcune poco conosciute anche dagli steci cittadini. Tra queste bellezze c’è senz’altro la piccola ma preziosa chiesetta dedicata alla Madonna del Lume, ubicata nella omonima piazzetta del centro storico. Un piccolo gioiello ricco di suggestioni e spiritualità, che merita una visita attenta e discreta, per apprezzare i tanti tesori che contiene e per conoscerne la storia e gli eventi che l’hanno segnata.

La Chiesa della Madonna del Lume o di S. Mattia risale infatti al 1460 ed era sede dell'antica Congregazione dei Chierici di S. Gaetano, alla cui scuola si formò pure S. Francesco de Geronimo. La chiesa ha una facciata incompleta in cui spicca un curioso finestrone a sacco di polpo rovesciato. L'interno è vistosamente decorato in un fastoso barocco settecentesco ed ospita la statua della Madonna Desolata, che viene portata in processione il Venerdì di passione durante i Riti della Settimana Santa grottagliese dai membri della Confraternita del Santissimo Nome di Gesù.

 

 



La Madonna del Lume è attualmente la protettrice della Confraternita del Santissimo Nome di Gesù, e la sua devozione risale ai primi anni del Settecento, quando si diffuse in Italia ed all’estero grazie all’instancabile opera apostolica dei Padri Gesuiti. Proprio per questo, moltissime sono le rappresentazioni iconografiche della Madonna del Lume, riportate sui materiali più disparati (tela, legno e perfino pietra!) e molte sono le chiese a lei dedicate, tra cui si possono – oltre a quella grottagliese – quelle ubicate a Porticello (Palermo), e poi a Bologna, Ferrara, Faenza, Melara (Rovigo), Cesta (Ferrara), Bari, e Taranto.

 

 



Anche all’estero la devozione alla Madonna del Lume è ben presente, dovuta soprattutto agli emigranti italiani che i secoli scorsi lasciarono l’Italia in cerca di fortuna. Ecco quindi che immagini della Madonna del Lume e chiese a Lei dedicate sono presenti in Messico, negli Stati Uniti, e in Spagna.

Insomma, come si può vedere, questa piccola chiesetta ha tanto da raccontare, e ancora di più potranno raccontare al visitatore devoto gli anziani residenti nei pressi della chiesetta, che si occupano di custodirla e mantenerla pulita con cura e devozione.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie