G. RUSSO, UDC: “A CHIANCIANO IDEE, ESPERIENZE, PROPOSTE E PROGETTI PER IL PARTITO E L’ITALIA”
Di Redazione (del 23/09/2013 @ 05:58:44, in Italia, letto 932 volte)

Grande manifestazione quella tenutasi a Chianciano al Parco Fucoli per la Festa Popolare, organizzata dall’U.D.C., che ha visto parlare e discutere numerosi esponenti politici dell’attuale Legislatura oltre che esponenti del Parlamento Europeo alla quale abbiamo   partecipato con profondo interesse e grande attenzione, aspettandoci di assistere ad un evento caratterizzato da un forte concentrato di idee, esperienze, proposte e progetti nuovi per capire verso quale direzione la dirigenza vuole portare il partito, uscito un po’ ridimensionato dalle scorse Politiche Nazionali.” Lo afferma Giuseppe Russo, vice segretario provinciale dei Giovani dell’UDC, che scrive: “Il discorso di apertura del Segretario Lorenzo Cesa ha tracciato i punti che avrebbe toccato questa tre giorni d’incontri: l’economia italiana, i problemi del lavoro, la politica interna e la politica estera, in particolar modo parlando dell’Europa. Ed è stato proprio il tema dell’Europa uno degli argomenti cardine, sia perché ci avviciniamo alle elezioni europee ma anche perché l’Europa è il punto da cui bisogna ripartire e sul quale si deve puntare.

 

 

 

Altra figura di spicco che ci ha onorato della sua presenza – ricorda Russo - è stata quella di Enrico Letta, attuale Presidente del Consiglio a capo di un governo definito di larghe intese, il quale fra mille difficoltà interne alla stessa maggioranza formata in cui ogni giorno si assiste a diatribe e minacce di rottura, cerca di portare avanti quelle riforme di cui il nostro Paese ha davvero bisogno.

Ed infine credo che siano da evidenziare le parole di Pierferdinando Casini, leader del nostro partito, il quale, ribadendo le Parole di Cesa sull’Europa, propone di portare alla nascita di una grande coalizione di centro che integri Scelta Civica, guidata da Mario Monti, e la parte popolarista del P.D.L., pensando alla formazione di un Partito Popolare a livello nazionale che prenda esempio dai valori e dalle politiche portate avanti dal P.P.E., “con un percorso che non ci vede protagonisti solitari, noi dobbiamo essere il lievito per una cosa più grande”
.

 

 

 

Una manifestazione oltre le mie aspettative, - ribadisce Russo - un’esperienza che ritengo importantissima non solo per ciò che abbiamo ascoltato e sentito ma soprattutto per le numerose persone che vi hanno partecipato e con cui ho potuto condividere questa fantastica esperienza. Ringrazio tutti di aver partecipato con così tanto entusiasmo e mi auguro che ciò che è stato detto possa realizzarsi in futuro.”


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie