LA PROTEZIONE CIVILE LANCIA L'ALLERTA METEO IN PUGLIA PER LUNEDI' 30 SETTEMBRE
Di Redazione (del 30/09/2013 @ 09:50:37, in Meteo, letto 1577 volte)

La protezione civile lancia l'allerta meteo in Puglia. Nella giornata di oggi, 30 settembre, una moderata instabilità interesserà più direttamente le regioni centro-meridionali italiane a causa di una saccatura di origine atlantica, che insiste sul Mediterraneo centrale, e la rimonta di un promontorio mobile sulla penisola iberica che ne favorisce il transito verso est.

In particolare, dalla mattina sono previste precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Puglia meridionale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati; da sparse a diffuse sulla Puglia settentrionale, con quantitativi generalmente moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del territorio regionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

I fenomeni potranno dar luogo a frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento e potrebbero causare allagamenti urbani ed extraurbani, principalmente in corrispondenza di aree depresse (locali seminterrati e al piano terreno, vie, sottovia), difficoltà di smaltimento delle acque nel reticolo idrografico dei bacini minori e nelle reti di drenaggio urbano, dilavamenti e/o smottamenti sui versanti.

Il Servizio Protezione Civile della Regione Puglia consiglia di:
• non sostare in locali seminterrati;
• prestare attenzione nell' attraversamento di sottovia e sottopassi;
• prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
• evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...);
• non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
• prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili;
• in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d’acqua (spiaggia, piscine esterne, etc..) e non portare con sé oggetti metallici (ombrelloni, canne da pesca e simili).


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie