MARCEGAGLIA CHIUDE LA FABBRICA A TARANTO: 134 DIPENDENTI IN LICENZIAMENTO. ALTRA TEGOLA PER IL TERRITORIO
Di Redazione (del 30/10/2013 @ 09:58:01, in Taranto, letto 1166 volte)

Un’altra tegola si abbatte sulla città di Taranto e il territorio limitrofo. Un’altra fabbrica chiude, annunciando le dimissioni di centinaia di operaia. Dopo la Vestas abbandona il business del fotovoltaico a Taranto la Marcegaglia, con la sua controllata la Buildtech.
La decisione, secondo quanto riportato dai principali quotidiani, è riconducibile «a causa della grave crisi che ha colpito il settore del fotovoltaico in Italia e nel mondo».
Marcegaglia ha già «garantito la sua piena disponibilità a trovare con i sindacati e con le maestranze ogni soluzione possibile allo scopo di ridurre al minimo l'impatto sociale ed economico – conclude la nota – per i 134 dipendenti». La sospensione dell'attività produttiva dello stabilimento tarantino – aggiunge l'azienda – è stata proclamata per il 18 novembre, alla scadenza della cassa ordinaria in corso».

Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie