RAPINA UNA FARMACIA DI GROTTAGLIE, IL PRESUNTO AUTORE ARRESTATO DALLA POLIZIA
Di Redazione (del 27/11/2013 @ 17:10:00, in Cronache, letto 2238 volte)

Rapina sfortunata, quella di ieri pomeriggio a Grottaglie, almeno per il suo esecutore. Un ventisettenne è stato infatti arrestato dalle forze dell’ordine subito dopo l’evento criminoso, perpetrato in una farmacia del centro cittadino da un rapinatore che, armato di una pistola a tamburo, si   era introdotto nell’esercizio subito prima dell’orari di chiusura, portando via l’incasso, ammontante a diverse centinaia di euro.

 

 

Subito allertate, le forze dell’ordine hanno raggiunto la farmacia e svolto i rilievi del caso, interrogando i testimoni e raccogliendo elementi utili alle indagini. Nel corso di una perlustrazione nelle vie adiacenti alla farmacia oggetto della rapina, gli agenti hanno sorpreso un giovane dai connotati corrispondenti a quelli del rapinatore.

Ad una prima perquisizione personale gli agenti hanno rinvenuto addosso al giovane alcune banconote, rafforzando i sospetti che si trattasse proprio dell’autore della rapina, sospetti che hanno trovato ulteriori elementi di conferma in una successiva perquisizione nell’alloggio del giovane, dove sono state rinvenute altre banconote, indumenti corrispondenti a quelli indossati dal rapinatore, ed una pistola a tamburo con diverse cartucce.

 

 

 

Alla luce degli elementi raccolti, i poliziotti hanno fatto scattare le manette ai polsi del giovane, che è risultato incensurato. Le indagini proseguono per appurare se l’arrestato sia l’autore anche di altre rapine avvenute nei giorni scorsi, alcune anche a danno di altre farmacie di Grottaglie.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie