A TARANTO IL PRIMO GRUPPO DI ACQUISTO CONDOMINIALE
Di Redazione (del 07/12/2013 @ 05:49:58, in Economia, letto 1088 volte)

ADICONSUM, ADOC e Federconsumatori Taranto insieme per difendere i consumatori mo-nitorando il primo Gruppo di Acquisto Condominiale di Taranto e vigilando sulla corsa agli acquisti natalizi: dagli alimentari ai regali, dai giocattoli all’elettronica. Hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione Antonio Bosco, presidente A-DICONSUM Taranto, Domenico Votano, presidente provinciale ADOC, e Maria Antonietta Brigida, presidente Federconsumatori Taranto.

L’incontro è stato aperto con la presentazione di una novità assoluta per il territorio taran-tino: il primo Gruppo di Acquisto Condominiale (GR.A.CO.), un genere di esperienza che da alcuni anni si sono già affermate in altre regioni italiane, moderne “buone pratiche” che si sono sviluppate fino a prevedere l’assunzione di una unica badante-condominiale che assi-ste più anziani in uno stesso stabile! I GR.A.CO. sono costituiti da persone che abitano nello stesso condominio.

Ogni condomino potrà ordinare quello che desidera per poi riceverlo insieme agli altri il giorno seguente, le consegne vengono effettuate gratuitamente al piano se lo stabile è dotato di ascensore. Anche solo due condomini possono formare un gruppo di acquisto, ma l’unione fa la forza: gli sconti praticati aumentano con il numero dei partecipanti all’iniziativa.

 

 

 

Il primo catalogo del GR.A.CO. tarantino comprende già oltre 1.200 prodotti di qualità a prezzi particolarmente vantaggiosi. Le consegne vengono effettuate a Taranto, San Vito, Lama e Talsano tutti i giorni della settimana, dalle ore 14 alle ore 20, esclusa la domenica; le. L’ordine può essere inviato online sul sito www.gruppiacquistocondominiale.it, o telefonicamente, dal lunedì alla domenica dalle ore 08 alle 12 e dalle ore 16 alle 20, al numero 099.9942755 ed ai cellulari 338.9311212 e 346.3328248..

Nei prossimi sei mesi l’attività del primo GR.A.CO. tarantino sarà monitorata da ADICON-SUM, ADOC e Federconsumatori per verificarne la convenienza per i consumatori, la tutela dei diritti degli stessi e la qualità dei prodotti. In conferenza stampa è stata sottolineata la valenza sociale dei GR.A.CO: infatti, se la formula del Gruppo d’acquisto condominiale dovesse incontrare il favore dei consumatori ta-rantini, potrebbe rappresentare una valida alternativa ai tradizionali canali di distribuzione degli alimentari; inoltre, contribuirebbe allo sviluppo di relazioni positive tra i condomini di un palazzo e, soprattutto, potrebbe favorire l’acquisto di beni di necessità da parte di per-sone che non si possono muovere o di anziani.

 

 

 

I rappresentanti di ADICONSUM, ADOC e Federconsumatori sono poi passati a dare qual-che consiglio per i consumatori per realizzare gli acquisti natalizi in sicurezza. Gli adulti, in particolare, sono stati invitati a prestare la massima attenzione nell’acquisto dei giocattoli da regalare ai più piccoli che, in quanto tali, non possono difendersi, evitando di donare loro giochi contraffatti realizzati con materiali meno costosi, spesso tossici: “campanello d’allarme” è un prezzo molto inferiore all’originale. Per quanto riguarda altri beni, come l’elettronica, bisognerà informarsi prima del modello dell’apparecchio (cellulari, tablet, etc etc) in modo da poter verificare la reale convenienza del prezzo, soprattutto in presenza di sconti che spesso vengono applicati su modelli obsoleti; anche in questo caso, soprattutto per i piccoli elettrodomestici, bisognerà evitare l’acquisto di prodotti a prezzi troppo vantaggiosi spesso praticati su prodotti che non rispettano la normativa europea in materia di sicurezza.

Per quanto riguarda le spese degli alimentari l’invito è a effettuare gli acquisti di prodotti non deperibili con un certo anticipo, in modo da usufruire degli sconti che approssimandosi le festività tendono a diminuire e, anche in questo caso, a prestare la massima attenzione a scontri troppo vantaggiosi e alla qualità dei prodotti che dovrà corrispondere a quella pubblicizzata. Sui siti delle tre associazioni impegnate a difesa dei consumatori ADICONSUM, ADOC e Federconsumatori, sono comunque disponibili guide e vademecum con consigli per realizzare in tranquillità e sicurezza gli acquisti natalizi.


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie