IL LICEO PRESSO L’EX TRIBUNALE DI GROTTAGLIE? PRIORITARIA L’APPROVAZIONE DALLA PROVINCIA
Di Redazione (del 10/12/2013 @ 07:33:37, in Territorio, letto 929 volte)

Avanzare ipotesi più o meno fattibili di destinazione d'uso dei locali dove fino a poche settimane fa funzionava il Tribunale di Grottaglie è quantomeno prematuro.” E’ quanto afferma un comunicato della Amministrazione Comunale, che aggiunge: “Su alcuni organi di stampa, infatti, è stata resa nota la proposta avanzata dal "Comitato di studenti, genitori e docenti del Liceo Moscati" al Sindaco di Grottaglie e al Commissario prefettizio della provincia di Taranto di destinare la sede del tribunale per il Liceo Moscati.

Senza voler entrare nel merito della fattibilità o meno di tale proposta, è opportuno ricordare che sulla soppressione dei tribunali minori avvenuta recentemente con un decreto governativo, tra cui, appunto, quello di Grottaglie, pende un ricorso presso la Corte Costituzionale avanzato da diverse Regioni italiane, ivi compresa la Regione Puglia
.

 

 

 

E' quantomeno doveroso ed opportuno attendere, a questo punto, il giudizio della Corte Costituzionale, poiché un eventuale pronunciamento di incostituzionalità e quindi di ripristino della piena funzionalità dei tribunali soppressi, farebbe ritornare il tutto al punto di partenza – evidenzia il comunicato.  Ma, a prescindere da questo aspetto giuridico circa la sorte di tali tribunali, per quanto riguarda la problematica Liceo Moscati sarebbe quanto mai opportuno che il Commissario Prefettizio della provincia, dott. Mario Tafaro, approvasse il progetto preliminare riguardante la nuova sede del Liceo Moscati che dovrebbe sorgere in via Capri, a nord di Grottaglie, soprattutto considerato che l'intera procedura tecnica ed urbanistica è stata completata e quindi non vi è ragione alcuna di mantenere la pratica ferma.

 

 

 

"L'approvazione del progetto, - dichiara il Sindaco di Grottaglie, Ciro Alabrese - rappresenterebbe un punto di partenza fondamentale per questa decennale vicenda, a prescindere dall'Ente che dovrebbe continuare a farsi carico del Liceo, sia essa la Provincia, qualora dovesse continuare ad esistere ( ma qui siamo nelle mani del Parlamento), sia esso il Comune o la Regione, a seconda di quale sarà l'ente a cui verranno affidate le funzioni attualmente esercitate dalle Province, nell'ipotesi della loro definitiva soppressione".

“Ad ogni buon conto
- continua il Sindaco -  preme rendere noto che, in considerazione della prospettata utilizzazione della sede del Tribunale per sopperire alle carenze del Liceo, su mia richiesta, si attende un sopralluogo del tecnico della Provincia di Taranto al fine di verificare la compatibilità strutturale dell’edificio con la normativa vigente in materia, come da intesa intercorsa con il Commissario Prefettizio Dr.Tafaro.”


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie