SINDACATI AI FERRI CORTI, PALOMBELLA (UILM):”ENNESIMO FLOP DELLA FIOM NELLE ELEZIONI RSU ILVA”
Di Redazione (del 18/12/2013 @ 06:16:02, in Sociale, letto 819 volte)

"E' l'ennesimo 'flop' della Fiom che perde tra i lavoratori ed anche nelle aule giudiziarie a cui ricorre in continuazione. Spero che durante queste festività natalizie colgano la giusta atmosfera per rinsavire anzichè prediligere la politica-spettacolo". Lo afferma il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, riguardo alla decisione del Tribunale di Taranto che ha respinto il ricorso della Fiom per invalidare le elezioni del rinnovo delle Rsu all'Ilva e ha condannato i metalmeccanici della Cgil alle spese processuali.

 

 

 

Dalle motivazioni del Tribunale depositate oggi – riporta un comunicato della UILM di Taranto - "risalta la validità delle elezioni per il rinnovo delle Rsu nello stabilimento dell'Ilva tenute dal 27 al 29 novembre. In quell'occasione - ricorda Palombella - la Fiom era stata sonoramente sconfitta dal risultato delle urne in cui emergeva la netta vittoria della Uilm.

Circa diecimila addetti si erano recati a votare, ma i metalmeccanici della Cgil hanno cercato di capovolgere l'esito elettorale certificato dal competente Collegio, rivolgendosi in Tribunale. Le motivazioni della sentenza dimostrano l'infondatezza delle loro vane pretese
".

 

 

 

"E' una vergogna - afferma ancora Palombella - che un'organizzazione sindacale abbia rinunciato a fare sindacato per prediligere scelte di natura politica e giudiziaria. La verità e che 'toppa' dappertutto, giocando su più piani, senza alla fine prediligere quello della tutela di chi lavora. La contraddizione di questo modo di fare e' che da anni non trae le dovute conseguenze dei propri errori, che nessuno le chiede un assunzione di responsabilità e che addirittura, il suo leader mistifica la realtà andando continuamente in televisione a rifilare dei noiosissimi 'pistolotti' senza ne' capo, ne' coda.

Ecco perché – conclude Palombella - la vicenda di Taranto e le motivazioni della sentenza avversa alla Fiom assumono un forte significato di verità pubblica
".


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie