"L'ALBERO DI NATALE PIù BELLO 2013", UN PUMO IN CERAMICA IN PREMIO AD UNA SCUOLA DI LUCERA
Di Carlo Caprino (del 18/01/2014 @ 06:17:07, in Sociale, letto 2166 volte)



Il gioco-concorso per scegliere tra i lettori di GIR l’albero di Natale più bello tra quelli pubblicati sulla bacheca di Face Book, giunto quest’anno alla quarta edizione, ha avuto un successo che è andato aldilà delle nostre più rosee previsioni.

Quest’anno, per la prima volta, il premio varca non solo i confini cittadini, ma addirittura quelli provinciali, avendo visto vincitori gli alunni di una scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Lucera, che hanno ricevuto un artistico “pumo” in ceramica grottagliese decorato a mano da Annamaria Gerlone.

La soddisfazione per il successo del concorso, che ha visto partecipare più di 400 alberi di Natale, è seconda solo a quella di aver contribuito non solo ad aver fatto conoscere la storia e l’artigianato di Grottaglie anche ai ragazzi di Lucera, ma di averli premiati per il loro impegno, frutto di una interessante e lungimirante idea della loro insegnante, come ci testimonia la lettera ricevuta dalla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Lucia Rinaldi, che ci scrive: "Quando nel mese di dicembre la prof.ssa Bice Maulucci, unitamente alla classe 3 A ha presentato la proposta di realizzare per le festività natalizia un albero di Natale addobbato con pon-pon di lana realizzati dagli alunni non avrei mai immaginato che questo progetto avrebbe addirittura portato un premio alla scuola.



Proporre ai nostri alunni nativi digitali di realizzare pon-pon mi sembrava quasi inverosimile. Vedere l'albero terminato, nella sua luce multicolore mi ha quindi veramente riempita di gioia e meraviglia. Era un albero davvero speciale, unico
.

 

 

 

Abbiamo ritrovato su facebook il vostro concorso – scrive ancora la professoressa Rinaldi - e la prof.ssa Maulucci ha ritenuto doveroso partecipare. Essere arrivati primi nella competizione da voi promossa ci ha al tempo stesso stupiti e resi orgogliosi del lavoro svolto. Questo lavoro ha avuto un solo obiettivo: trasmettere ai nostri alunni l'idea che con il lavoro delle mani si può fare tanto soprattutto quando questo lavoro si ispira alla tradizione. Ormai nelle case non si realizzano più pon-pon di lana, ma aver mobilitato tanti ragazzi nel confezionarli, e aver visto che tale lavoro li entusiasmava ci ha confermato nell'idea che con la giusta motivazione i nostri allievi diventano veramente artefici di cose meravigliose.

A tutti quelli che hanno votato il nostro albero e a voi della redazione del Gir Grottaglie in rete va il più sentito ringraziamento di tutta la Comunità scolastica per il premio conferitoci ma il nostro grazie va soprattutto alla prof.ssa Maulucci e a tutti gli alunni che hanno realizzato il nostro specialissimo albero di Natale
.”

 

 

 

Non possiamo che unirci all’entusiasmo ed alla soddisfazione della professoressa Rinaldi e rinnovare alla professoressa Maulucci ed ai suoi alunni i complimenti di tutto lo staff di Grottaglie In Rete per il risultato raggiunto. A loro, ed a tutti i nostri lettori, diamo appuntamento al prossimo dicembre, per la quinta edizione del nostro concorso!


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie