CERAMICHE, A GROTTAGLIE UN CONSORZIO: UNITI PER VINCERE LA SFIDA GLOBALE
Di Redazione (del 29/01/2014 @ 15:16:22, in Territorio, letto 781 volte)

Dall’argilla alle botteghe, nelle mani sapienti dei ceramisti ecco l’arte ceramica che fiorisce da millenni. Con l’obiettivo di valorizzare un artigianato antico con i moderni strumenti di promozione anche a livello internazionale, ecco che a Grottaglie è nato il Consorzio dei Ceramisti. Le sinergie fra le aziende artigiane, orgogliose eredi di questa antica arte figula, si sono cementate durante il processo di accompagnamento del GAL Colline Joniche che ha promosso la creazione di un Consorzio che mette insieme 18 produttori di ceramiche.

 

 



L’azione è volta a preservare e valorizzare il Quartiere delle Ceramiche con la sua unicità data da un mix straordinario di storia, saperi, tradizioni e bellezze architettoniche e artistiche, con l’intento di potenziare la commercializzazione delle ceramiche e le attività promozionali e di marketing in Italia e all’estero.

Il Consorzio dei Ceramisti verrà presentato alla stampa nel corso della conferenza che si terrà giovedì 30 gennaio 2014, ore 12,00 presso il Castello Episcopio di Grottaglie ed a cui Interverranno: Antonio Prota, presidente del GAL Colline Joniche; Antonio La Grotta, presidente del Consorzio dei Ceramisti di Grottaglie e Ciro Alabrese, sindaco del Comune di Grottaglie, moderati da Rocky Malatesta, direttore generale del GAL Colline Joniche . Concluderà l’incontro Loredana Capone, assessore Sviluppo Economico della Regione Puglia inserendo il comparto artigianale grottagliese.

 

 

 


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie