BLASI: “BISOGNA RIPULIRE UN PAESE DECISAMENTE SPORCO E DEGRADATO”
Di Redazione (del 13/02/2014 @ 15:30:05, in Lettere, letto 838 volte)

Il Sig. Antonio Blasi ci scrive commentando il progetto “Ecoliadi” e chiedendo con forza una azione decisa che promuova i comportamenti virtuosi e punisca gli incivili. “Leggo sul sito di Grottaglie In Rete quanto seguescrive il sig. Blasi - ECOLIADI: L’incremento della raccolta differenziata a Grottaglie entra decisamente nel vivo con il progetto denominato “ECOLIADI”.

Ecoliadi è una gara di raccolta differenziata a cui sono interessate le scuole elementari e medie e che si svolgerà dal 10 febbraio al 10 maggio 2014. L’obiettivo che il progetto si pone, la cui gestione è affidata alla SERVECO srl, è duplice: Aumento delle percentuali di raccolta differenziata; Partecipazione attiva degli alunni delle classi elementari e medie; Coinvolgimento ulteriore delle famiglie, che spesso costituiscono l’anello debole nel ciclo della raccolta differenziata; Valorizzazione dell’isola ecologica informatizzata del Comune
.”

 

 

Sarebbe il caso – afferma il sig. Blasi - di ripulire un paese decisamente sporco e degradato altro che successo......e aumentare lo spirito civico degli adulti. Insegniamo nelle scuole il civismo ma fuori vige l'inciviltà e il degrado grazie anche ad una amministrazione assente nulla ed alle autorità che nulla fanno per far rispettare la legge.

 

 

 

Cito ad esempio – conclude il sig. Blasi - parcheggi selvaggi, guida con telefoni, cinture di sicurezza, un miraggio, trasporto dei bambini in auto senza seggiolini e i vigili stanno a guardare... fanno parte dell'arredo urbano... e io pago"


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie