RAGUSA: “SINDACO E GIUNTA SI VERGOGNINO DEL DEGRADO DI GROTTAGLIE”
Di Redazione (del 15/02/2014 @ 07:12:33, in Politica, letto 1350 volte)

Nel prossimo Consiglio comunale di lunedì 17 febbraio si discuterà dello stato di degrado della Pineta Frantella e dell’ampliamento dell’asilo nido S.Elia, struttura inutilizzata a un anno dalla fine dei lavori. Le interrogazioni sono proposte dalla consigliera Etta Ragusa, capogruppo di Rinascita civica-Città attiva.” A renderlo noto è un comunicato a firma della stessa Ragusa, che afferma: “Lo stato di degrado della Pineta Frantella non solo priva i cittadini di un luogo di socializzazione, svago e sport, ma costituisce un vero pericolo per l’incuria della pineta e del sottobosco e un incentivo al perpetuarsi di atti vandalici di ogni tipo.

Inoltre è diventata un luogo di esclusiva frequentazione di chi fa uso o spaccia droga e di gare clandestine quanto pericolose di moto. Inaugurata nel 2000, è stata messa a disposizione dei cittadini dopo essere stata bonificata e adeguatamente attrezzata con il denaro dei contribuenti grottagliesi. Privare la cittadinanza della possibilità di frequentarla costituisce una gravissima carenza amministrativa in una città in cui luoghi di socializzazione, cultura e sport sono già estremamente carenti
.

 

 

 

Il nuovo Asilo Nido Comunale presso la Scuola Materna S.Elia – prosegue Etta Ragusa - occupa un’ala della stessa scuola e, sebbene sia stato terminato nel 2011, è tuttora inutilizzato perchè, a quanto si legge nella delibera di Giunta n.419/20011, alla struttura mancherebbe solo l’arredo interno, al quale si dovrebbe provvedere con una procedura di gara d’appalto che non è stata mai messa in atto.

La struttura,costata complessivamente oltre 288.000 €, è stata finanziata dalla Regione Puglia con 210.000 € e dal Comune con oltre 78.000 €
.

 

 

 

Cosa si aspetta a intervenire? Chiede la Ragusa - Non si vergognano, Sindaco e Giunta, del degrado e dell’abbandono in cui già versano il Centro Storico, la piscina comunale, tre o quattro piazze ormai impraticabili e il tanto celebrato Orto botanico costruito dietro al Municipio solo pochi anni fa?


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie