LE QUARANTORE: TORNA A GROTTAGLIE UN'ANTICHISSIMA TRADIZIONE RELIGIOSA
Di Redazione (del 03/03/2014 @ 10:31:00, in Tradizioni, letto 850 volte)
La comunità Parrocchiale in prossimità della Santa Quaresima vive in questi giorni l’esperienza della solenni Quarantore: giornate vissute con spirito di raccoglimento dinanzi a Gesù Eucarestia.
“Per la nostra comunità riprende questa antichissima tradizione dopo lunghi anni. Invitiamo tutti i fedeli a venire in Chiesa per pregare”, ci dice Don Alessandro Argentiero, viceparroco della Chiesa Matrice di Grottaglie.

Nella liturgia cattolica le Quarantore, o Quarant'ore,sono la rievocazione del periodo che intercorre tra la morte di Gesù (venerdì pomeriggio) e la sua risurrezione(domenica mattina). Tra le prime regioni in cui si organizzarono le Quarantore ci furono l'Emilia (1546 a Bologna); le Marche (1542 a Recanati) e il Lazio (1548 a Roma).

quarantore

Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie