IL GROTTAGLIESE VINCE PASTANO QUESTA ESTATE IN TOUR CON VASCO ROSSI
Di Redazione (del 04/03/2014 @ 07:24:06, in Spettacoli, letto 7441 volte)

Grottaglie è una fucina di talenti artistici; non sono pochi gli attori, pittori e musicisti che partendo dalla Città delle Ceramiche si sono affermati sulle ribalte nazionali ed estere. Tra questi, ultimo solo in ordine di tempo, il talentuoso Vince Pastano, chitarrista che si sta imponendo in maniera sempre incisiva sulla scena musicale italiana.

Ultimo successo del musicista grottagliese è l’”arruolamento” nel gruppo di musicisti che accompagnerà Vasco Rossi nei prossimi concerti estivi. Guido Elmi, storico manager di Vasco Rossi, nel comunicato di presentazione della band che accompagnerà Vasco Rossi nei sette concerti evento dell’estate 2014 evidenzia la decisione di aggiornare la formazione del gruppo, stimolata dalla “urgenza artistica“ di ottenere rinnovati arrangiamenti con sonorità più heavy riff-oriented, e presentando Vince Pastano, che suonerà la chitarra ritmica, scrive: “Oltre ad avere una cura maniacale del suono e una particolare e aggiornata predisposizione per le divisioni ritmiche, è un ottimo chitarrista acustico.”

 

 

 

Insomma, dopo le vacanze in riva allo Jonio degli anni scorsi, Vasco Rossi continua ad vere un occhio di riguardo per la Puglia, questa volta offrendo una importante occasione ad uno dei giovani ma già affermati talenti della nostra terra. Vince Pastano é nato a Grottaglie nel 1978, ed attualmente vive e lavora a Bologna. All'eta di nove anni ha cominciato a prendere lezioni di chitarra classica e teoria musicale. Si è poi iscritto al conservatorio dove ha completato la sua educazione musicale con studi di armonia e dei diversi stili chitarristici.

Nonostante la sua preparazione classica, Vincenzo si é presto dimostrato interessato alla chitarra elettrica. Nel corso degli anni riesce sempre ad ascoltare ed apprezzare differenti generi musicali, dal rock al jazz, dalla fusion al blues, dal folk alla musica sperimentale contemporanea. Una delle sue più riconosciute qualità è proprio la sua versatilità come musicista, dote che lo ha portato ad essere un musiscista richiesto anche in qualità di arrangiatore.

 

 

 

Il debutto ufficiale di Vince Pastano risale al 1993, all'eta di 15 anni, e da allora Vincenzo ha collaborato con moltissimi artisti italiani ed internazionali, ed ha realizzato numerosi progetti di vario genere, convinto che la musica, le emozioni, i pensieri, debbano scorrere fluidi non condizionati da canoni prestabiliti. Lucio Dalla, la giapponese Hiroko Kouda, Beppe D’Onghia, Federico Poggipollini, George Mann, Stef Burns, l’ingeniere del suono Marc Urselli (vincitore di due Grammy Awards), Barbara Cola, Roberto Terzani (Litfiba), Adrienne Arno, Ignazio Orlando (CCCP, A. Bocelli, G.Nannini), Riccardo Sinigallia, la scrittrice Grazia Verasani, Pulp Dogs, GOS, Igor Macchia (Amarcord), Giacomo Barbieri, Progetto R, Black Quasar, fino ad arrivare a Luca Carboni, sono solo alcuni degli artisti con cui ha suonato e/o suona tuttora.

Con i consensi ed il seguito raccolti durante la sua incessante attività concertistica, e spinto dalle richieste dei fan, Vincenzo lavora ora ad un progetto personale - l’album “Compro Verità” (Ultra).


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie