UNIVERSITA' DI LECCE: 256 STUDENTI DENUNCIATI PER TRUFFA CERTIFICAZIONI ESONERO TASSE
Di Redazione (del 11/12/2009 @ 17:19:45, in Puglia, letto 3018 volte)

Avrebbero presentato autocertificazioni falsificate per poter ottenere l’esonero totale o parziale del pagamento delle tasse universitarie: per questo 256 studenti, iscritti a differenti facoltà dell’Università degli studi di Lecce, sono stati denunciati per truffa aggravata e falsità ideologica in atto pubblico.

 

LE VERIFICHE - Le indagini condotte dalla guardia di finanza di Lecce, d’intesa con l’università, riguardano la verifica di 10.000 istanze. Ad un primo esame di circa 5000 domande, i militari hanno accertato per 256 casi la non veridicità delle autocertificazioni presentate dagli studenti. L’evasione ammonta a 64.000 euro. Le indagini continuano con le verificare la veridicità delle rimanenti 5.000 pratiche.

 

CorMezzogiorno


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie