"CHEF GIR": GLI SPAGHETTI ALLA PAPALINA DI GIOVANNA ANNICCHIARICO
Di Redazione (del 16/07/2011 @ 06:35:23, in Chef Gir, letto 2119 volte)

L'appuntamento di questa settimana è con la rivisitazione della "carbonara", un grande classico della cucina italiana, riadattato da Giovanna Annicchiarico per renderlo più "leggero" ma altrettanto gustoso e nutriente come l'originale. Il nome deriva probabilmente dai colori del formaggio e dell’uovo, che ricordano il bianco e il giallo della bandiera della Città del Vaticano. La ricetta è facile e veloce, ideale per una "spaghettata di mezzanotte" con gli amici veloce e originale. 


Ricetta per: Spaghetti alla papalina

 

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti
4 uova
1 cipolla
mezzo bicchiere di vino bianco secco
80 gr. di burro
100 gr. di prosciutto cotto
tre cucchiai di parmigiano reggiano
sale, pepe
 

 

Difficoltà: Facile



Tempo: 20 minuti per la preparazione e 10 minuti per la cottura
 
Preparazione e procedimento:

Sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine molto sottili. Tagliare a piccoli pezzi il prosciutto cotto ed aggiungerlo alla cipolla.

Far sciogliere in una padella il burro e poi aggiungere la cipolla ed il prosciutto lasciandoli rosolare; quando il soffritto sarà dorato aggiungere il vino e lasciarlo evaporare a fuoco vivo.

In una capace terrina battere le uova col sale sino a farle diventare spumose, poi aggiungere il pepe ed il parmigiano mescolando con un cucchiaio di legno sino a rendere omogeneo il composto.

Cuocere gli spaghetti in acqua salata e scolarli al dente nella terrina con le uova, mescolando bene ed aggiungendo poi il soffritto.



 
Consigli di Giovanna Annicchiarico "Chef gir" di questa ricetta:

Gli spaghtti vanno serviti ben caldi accompagnati da un vino bianco secco

 

 

 

 

Chef Gir

 

 

E tu cosa aspetti? Sei abile tra i fornelli? Ti destreggi bene tra padelle e GIRarrosti? Per te la cottura al vapore o quella al forno elettrico non hanno misteri? Ti piace preparare piatti nuovi e deliziosi per i tuoi cari? Allora… prepara il tuo piatto… scatta una o più foto… scrivi la ricetta in un file di word (scarica da qui il file con i campi da compilare)… e spediscila a info@grottaglieinrete.it .

La tua ricetta verrà pubblicata su "Chef Gir" la nuova rubrica di Grottaglieinrete!

Condividi con tutti i lettori di Gir la tua creatività in cucina!

Chef Gir: il piatto è servito!


Gir: 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, dalla Citta' di Grottaglie